The news is by your side.

Regionali/ PdL, prima alleanze poi totocandidati

19

‘Al di là dei naturali e legittimi gossip giornalistici, finora il Pdl della Puglia ha collegialmente deciso di privilegiare la ricerca delle alleanze basate sui programmi rispetto al totocandidati’. Lo affermano in una dichiarazione congiunta il coordinatore e vice coordinatore del Pdl in Puglia, i parlamentari Francesco Amoruso e Antonio Distaso. ‘Per questo – aggiungono – nelle ultime quattro riunioni svoltesi da novembre fino a fine dicembre tra i vertici regionali del partito, i parlamentari e i consiglieri regionali, anche alla presenza del ministro Fitto, non si è mai parlato di nomi nè interni nè esterni. Avendo unanimemente condiviso la linea delle alleanze e dell’attesa delle decisioni degli amici di Udc e Io Sud, se oggi alcuni di noi sponsorizzassero o escludessero candidature esterne o interne, seppur tutte legittime, commetteremmo lo stesso grave errore dei nostri avversari politici, incartati sui nomi e disinteressati allo sviluppo della Puglia’. ‘Già domani – concludono Amoruso e Distaso – l’Udc potrebbe sciogliere la riserva; Io Sud sembra averla già sciolta a nostro favore. Siamo certi che nei prossimi giorni potremo riconvocare i vertici del partito per una riunione in cui, avendo ormai chiaro il quadro delle alleanze, si comincerà a parlare di nomi’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright