The news is by your side.

Regionali, Vendola: anche senza primarie, resto candidato

24

“Chiedo al partito delle primarie di fare le primarie in Puglia. Se così non sarà resterà in piedi la mia candidatura’. Così Nichi Vendola, intervistato da Liberazione, in edicola domani, alla vigilia del suo rientro in Puglia.  ‘Non è vero che ho sentito Boccia, nè lo vedrò domani perchè sarò a Roma per il coordinamento nazionale di Sinistra e Libertà – continua il governatore della Puglia – Comunque ‘ politicamente non ho molto da dirmi con lui: aspetto di sapere se ‘ ci saranno le primarie, fuori da questo schema non è possibile ‘ alcuna convergenza”. La presenza di due candidati del centro-sinistra potrebbe favorire il candidato del centrodestra ‘ma i ‘ problemi nostri hanno offuscato quelli dell’opposizione in Puglia – ribatte Vendola – e comunque ‘vincere’ o ‘perdere’ sono parole che vanno argomentate: si deve vincere per governare il cambiamento, non per una sorta di gattopardismo’. In merito alla possibile alleanza con la Federazione di sinistra, Vendola risponde al quotidiano del Prc: ‘Credo che tutti i pezzi a sinistra del Pd debbano imparare a uscire dal tempo dei rancori e dei risentimento, c’è necessità di reimparare il gusto della ricostruzione unitaria a ‘ sinistra”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright