The news is by your side.

Turismo in Puglia la Capitanata guida la riscossa

22

Bene anche Salento. Bari stabile, a Taranto meno visitatori. Il turismo in Puglia e cresciuto del 3,9% grazie a 11 milioni e 390mila presenze. Le province che hanno ottenuto le migliori performance — anche se i dati definitivi verranno presentati a Milano nel corso della prossima Bit (Borsa internazionale del turismo) che si terrà a febbraio – sono Foggia, trainata dal turismo religioso e da quello balneare del Gargano, e il Salento, Brindisi e Lecce, per via delle presenze sulle spiagge e delle visite ai centri storici, Bari è rimasta sui livelli del 2008 mentre Taranto ha visto diminuire l’afflusso di visitatori.
Non ci sono ancora i dati della provincia di Barletta-Andria-Trani. Aumentano anche le presenze straniere: nel 2009 il primo bacino è stato ancora una volta la Germania (29%), seguita da Francia (8,6%) e Usa (5,8%) mentre crescono austriaci, russi e polacchi. Da sottolineare il boom di San Giovanni Rotondo: nel 2009 le presenze nel centro garganico sono aumentate del 93% per effetto dell’ostensione delle spoglie di Padre Pio e della visita del pontefice Benedetto XVI che il 21 giugno scorso si è recato al santuario dedicato a San Pio.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright