The news is by your side.

Regionali Puglia, Boccia: ‘No a primarie se rompono coalizione’

14

‘Le primarie io sono il primo a volerle fare se sono primarie di coalizione, ma se servono a fare saltare la coalizione diventano uno strumento per chi vuole tornare indietro e non per chi vuole andare avanti e costruire una nuova alleanza per la Puglia’. Lo ha detto il parlamentare Pd Francesco Boccia, indicato dal partito come candidato alla presidenza della Regione Puglia, che oggi con il segretario regionale Sergio Blasi ha incontrato i giornalisti a Bari per fare il punto sugli esiti di due giorni di consultazioni con i partiti alleati. ‘Il tema che abbiamo posto in queste 48 ore di incontri – ha precisato Boccia che cinque anni fa uscì sconfitto dal confronto alle primarie del centrosinistra con Nichi Vendola – non è stato primarie sì o primarie no, ma coalizione sì o coalizione no e il sì è stato unanime’. Boccia ha precisato che, invece, quando ai partiti favorevoli alla coalizione è stato chiesto chi vuole le primarie sette partiti su 11 si sono detti contrari e che non avrebbero partecipato alla alleanza. ‘Quindi – ha concluso – se in questo momento le primarie fanno saltare la coalizione, è inutile farle’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright