The news is by your side.

calcio/ CAMPIONATO DI PROMOZIONE: INIZIA IL GIRONE DI RITORNO….

20

Nel campionato di Promozione dopo il giro di boa il Canosa di Mimmo Caricola è campione d’inverno, dopo aver battuto l’Ascoli Satriano per 2 – 1 nei minuti di recupero la squadra canosina ha allungato in classifica, il Vieste di Franco Cinque è distante di ben 6 punti ma deve recuperare una partita. Si riparte subito con il girone di ritorno che si concluderà il 25 aprile 2010, l’Atletico Vieste nonostante le sue disavventure non si sente tagliata fuori..anzi ostenta sicurezza ed è convinta di potercela fare, sono queste settimane frenetiche di lavoro, non c’è stata sosta durante la pausa natalizia e Franco Cinque lo dice con grande orgoglio: “questa squadra è matura a tal punto che tutti i giocatori sanno sacrificarsi ed aiutarsi tra loro”…non ci siamo mai fermati da agosto scorso commenta Franco Cinque….”stò ridisegnando ruoli e schemi di gioco per azzerrare le assenze, abbiamo valide alternative anche se Melchionda e Ducange sono giocatori esperti e difficili da dostituire”….”la mentalità di questi ragazzi è quella vincente, c’è molta responsabilità..sono convinto che lotteremo sino alla fine”.
Il tecnico sipontino punta deciso su Leandro Zoila, spera che sia proprio lui il giocatore chiave in questo momento del campionato, lo stesso Maurizio Gentile tirato a lucido ancora una voltà si è dimostrato disponibile a sacrificarsi per i compagni, non segna più come prima ma lui è sempre un fenomeno.
Maurizio Gentile ha la responsabilità maggiore e si porta la squadra sulle spalle, tutti lo seguono e lo ascoltano, i tifosi queste cose le devono apprezzare, non sono solo i gol che hanno reso famoso Maurizio Gentile, ma il suo essere umile e l’essere attaccato alla maglia come nessuno, il mettersi a disposizione degli altri e non sentirsi mai superiore agli altri
I gemelli Paolo e Rocco Augelli sono pronti a regalare emozioni, stanno disputando un campionato al di sopra della media ed anche loro sono convinti di questo lavoro settimanale di Franco Cinque, di questa mentalità vincente e di questa condizione fisica smagliante.
Angelo Colella è il valore aggiunto di tutto questo lavoro, sul piano tattico questo giocatore così intelligente e dalle qualità tecniche indubbie, sarà il nuovo “Pirlo” dell’Atletico Vieste a lui il compito di disegnare le nuove geometrie di gioco nel rettangolo di gioco.
Tra le partite della 16^ giornata da seguire con interesse Valenzano Japigia – Leonessa Altamura e Canosa Minervino, per il Vieste impegno non certo facile contro la Libertas Palese, un avversario di tutto rispetto che ha ritrovato l’entusiasmo giusto per disputare un bel girone di ritorno.
Forse i numeri attuali non esprimono il giusto valore della squadra barese, 4 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte, 15 reti segnate e 20 subite, ma il successo di domenica sull’Altamura ha confermato le buone credenziali del Libertas Palese che col Vieste farà di tutto per farsi notare.
Arbitro: Sig. Nicolò Aurora coadiuvato dagli assistenti Di Stefano e Delcuratolo della sezione di Molfetta.

                                    Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright