The news is by your side.

Foggia/ Commissione locale per il paesaggio Urbanistica: Provincia avanguardia regionale

20

Pepe: ‘Strumento fondamentale per il governo del territorio’.

 

«La Provincia di Foggia è pronta ad assumere un ruolo attivo nella pianificazione paesaggistica e nelle procedure autorizzative derivanti dalla nuova normativa. Dopo l’approvazione del Ptcp nella sua versione definitiva, possiamo ora apprestarci a costituire la “Commissione locale per il paesaggio”».

Così Antonio Pepe, presidente della Provincia di Foggia, commenta la lettera inviata dall’assessore regionale all’Assetto del Territorio, Angela Barbanente, alle Amministrazioni provinciali di Foggia e Lecce, le uniche due Province pugliesi dotate di Piano Territoriale di Coordinamento.

«La lettera dell’assessore Barbanente – afferma il presidente della Provincia – conferma che la Provincia di Foggia riveste oggi il ruolo di avanguardia nel panorama regionale nel campo della pianificazione territoriale. Con l’approvazione in Consiglio provinciale siamo riusciti a dotare la Capitanata di uno strumento fondamentale per il governo del territorio, per la conoscenza delle sue potenzialità e delle sue criticità.

Uno strumento attraverso il quale abbiamo offerto un contributo straordinario anche nella Pianificazione strategica di area vasta, di cui il Piano Territoriale di Coordinamento è stato un costante punto di riferimento nell’individuazione delle linee guida di sviluppo provinciale ».

Per il presidente della Provincia «le fasi che si sono aperte subito dopo l’approvazione del Ptcp delineeranno quindi con maggiore chiarezza l’utilità di un Piano estremamente puntuale ed aggiornato e la funzione che l’Amministrazione provinciale sarà chiamata a svolgere nel prossimo futuro anche nella tutela paesaggistica del territorio».

«Siamo pronti dunque a costituire in tempi brevi la “Commissione locale per il paesaggio” – conclude Pepe – nel pieno rispetto della “tabella di marcia” che ci siamo dati al momento dell’insediamento, riuscendo in poco meno di due anni ad approvare il Ptcp nella sua versione definitiva.

Ribadiamo contestualmente all’assessore Barbanente il massimo della collaborazione sul terreno della pianificazione territoriale, che per le Province rappresenta l’ambito nel quale esercitare al meglio l’attività di programmazione e di coordinamento sovracomunale».

Una commissione che si occuperà quindi di pianificare dal punto di vista paesaggistico una provincia importante ed enormemente variegata come la Capitanata che necessita poi di progetti ben definiti e anche abbastanza articolati dal punto di vista della progettualità.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright