The news is by your side.

Otto arresti a Cagnano Varano per droga nascosta in un campetto di calcio

19

La droga veniva nascosta in un campetto di calcio nei pressi della stazione ferroviaria di Cagnano Varano; lo stesso stupefacente che, attraverso una fitta rete di pusher, veniva spacciato in tutto il Gargano del Nord e finanche al vicino Molise.  Stamani i carabinieri del compagnia di Vico del Gargano hanno scritto la parola fine su un’indagine partita nel 2006, e conclusasi all’alba di oggi con l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di otto persone. Sei sono finite in carcere, due, invece, ai domiciliari. Un giro d’affari illecito vastissimo che gli investigatori dell’Arma hanno attestato intorno ai 300mila euro. La mente del gruppo era Giovanni Bocale – dicono gli inquirenti – aiutato nella gestione del traffico illegale dal fratello Michele. "Erba pazza", per definire la marijuana; "Caciocavalli e la bianca", per indicare la cocaina. Questi i nomi, molto singolari, utilizzati dagli arrestati durante le telefonate per riferirsi allo stupefacente. Criptico anche il linguaggio utilizzato per parlare di hashish, intesa come "marocchino, canne e tromba". Lo start investigativo lo diedero gli arresti di Giuseppe Carbone e Marcello Ciuffreda, ammanettati proprio nel 2006. In quella circostanza gli investigatori riuscirono a risalire alle utenze telefoniche di Mario Paduanello e dello stesso Giovanni Bocale. Stamani, nel corso del blitz, i militari hanno sequestrato circa 2.3 chilogrammi di hashish ( di cui 750 grammi erano nascosti all’interno dei campetti di calcio gestiti da Bocale); 20 grammi di cocaina; 625 grammi di mannite, la sostanza utilizzata per il taglio dello stupefacente, nonchè la somma di 1530 euro, ritenuta provento di spaccio. Inoltre nella masseria di Michele Bocale i militari hanno recuperato 4 fucili, di cui due rubati lunedì scorso a Vico del Gargano, una pericolosa penna-pistola, perfettamente funzionante; una pistola e quattro coltelli a serramanico.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright