The news is by your side.

A Mattinata: sequestrate armi per omessa custodia

23

Cinque fucili e quattro pistole: è il quantitativo di armi sequestrate dai carabinieri del comando provinciale di Foggia nel corso di alcuni controlli messi a segno sul Gargano e, in particolare, a Mattinata e Zapponeta.  Un blitz  finalizzato a verificare lo stato di conservazione delle armi che sono detenute da privati cittadini. Controlli che sono stati decisi tempo fa dal comando provinciale dei carabinieri e che sono stati intensificati negli ultimi tempi sul Gargano all’indomani della ripresa della faida tra le famiglie di allevatori del promontorio.
In particolare nel corso dei controlli gli investigatori hanno sequestrato quattro fucili calibro 12, un fucile calibro 20, tre pistole automatiche calibro 7.65 e un’altra pistola senza matricola ma risalente al 1870. Quattro le persone che sono state denunciate all’autorità giudiziaria con l’accusa di omessa custodia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright