The news is by your side.

Calcio Allievi Regionali/ Nuova Gioventù Vieste – Lucera 3-2

21

Cade il Lucera con il punteggio di 3-2 sul terreno di gioco della Nuova Gioventù che, nella circostanza, ha conquistato la prima vittoria dell’anno tra le mura amiche, grazie ad un primo tempo superlativo.

Nuova Gioventù che ai punti,ha meritato anche se nella ripresa ha patito la reazione della squadra ospite. La Nuova Gioventù ha iniziato con maggiore intraprendenza, cercando di chiudere nella propria metà campo la formazione di Totaro togliendogli i riferimenti,
particolarmente nel mezzo del campo. Nella ripresa, di contro, la gara si è vivacizzata, con il Lucera che è cresciuto,la truppa di Totaro ha preso quota, venendo fuori con vigore e creando sussulti, siglando la seconda rete e sfiorando un clamoroso pareggio. Questo nel complesso, il connotato tattico di una partita piacevole, dominata nella prima parte dalla squadra di casa e con il Lucera che è uscita fuori quando oramai la frittata era già stata servita sulla tavola. La cronaca considera un buon avvio da parte della Nuova Gioventù che, dopo una fugace fase di studio, necessaria per prendere confidenza con l’avversario si scuote, cercando di sorprendere la squadra ospite. Al 13′ conclusione di Sicuro da fuori area che Spallone devia in angolo. E’ l’avvisaglia della rete che arriva dopo soli quattro minuti, angolo calciato da Scala, sugli sviluppi di uno schema, la palla arriva a Impagnatiello, che di prima intenzione, lascia partire una conclusione che termina alle spalle di Spallone. Il Lucera subisce il colpo non reagisce ed al 22′ la Nuova Gioventù trova il raddoppio, verticalizzazione dalla sinistra di Rinaldi per l’accorrente Scala sull’out di destra,il bravo centrocampista si sistema il pallone è lascia partire un diagonale millimetrico, che si spegne nell’angolino basso alla destra dell’incolpevole portiere ospite. La Nuova Gioventù ora è inarrestabile ed al 36′ trova la terza rete, con il Lucera che non riesce a reagire. Mastromatteo viene messo giù in area di rigore, il direttore di gara decreta il penalty, che viene trasformato da De Vita. La squadra di casa crea altre due opportunità per aumentare il bottino delle reti prima con Mastromatteo, che si beve tutto il reparto difensivo, dribbla il portiere, al momento del tiro a porta vuota viene toccato sul piede d’appoggio, per l’arbitro è tutto regolare e l’occasione sfuma, un minuto più tardi è Scala ha sfiorare la rete, con una rasoiata che accarezza il palo e finisce la sua corsa fuori. Oramai si aspetta che l’arbitro decreta  la fine della prima frazione di gioco ed ecco che gli ospiti all’ultimo secondo conquistano un rigore trasformato da Turco con una cannonata delle sue. Nella ripresa, il Lucera cerca di reagire e mette alle corde la Nuova Gioventù, pare un’altra squadra rispetto a quella brutta e slegata vista nella prima frazione di gioco. Al 15′ De  Battista,  accorcia le distanze realizzando la seconda rete sfruttando al meglio un tiro piazzato di Turco. Al 25′ Grima si esalta nel deviare in angolo un colpo di testa, dopo un errore della sua difesa, sulla conclusione di Ciccolelli. Ancora Grima sugli scudi al 33′ con la squadra ospite che preme alla ricerca della rete del pareggio che non si concretizza. Due squadre che volevano vincere anche per capire cosa poteva riservargli il futuro in campionato, si sono affrontate, cercando di superarsi e di ottenere tre punti, importanti, molto importanti, per le loro classifiche. Lucera che torna a casa con una sconfitta per 3-2 frutto di un primo tempo scellerato. Nel dopo partita il tecnico ospite, Totaro,offre il suo commento alla partita e si vede che ha poca voglia di parlare, ma recrimina tanto. Totaro considera che <nella prima frazione, dopo un inizio tranquillo, abbiamo subito nello spazio di venticinque minuti tre reti. Siamo stati bravi ad accorciare le distanze già nel primo tempo. A quel punto, nella ripresa, abbiamo cercato di recuperare, abbiamo creato delle occasioni, realizzato un gol, ma il miracolo non si è concretizzato. Partita che per noi è stata condizionata dal pessimo primo tempo>.
Sul fronte Nuova Gioventù, microfono a Palatella il tecnico della truppa di casa, che brinda al  successo e dice <Partita che abbiamo dominato nel primo tempo, portandoci con merito sul 3-1 e sfiorando altre due reti. Nella ripresa abbiamo un pochino rallentato, con il Lucera che si è scosso, cercando di riaprire la gara è abbiamo subito la pressione ospite. I ragazzi sono stati bravi a tenere duro e crederci fino alla fine>
 
Nuova Gioventù – Lucera Calcio 3- 2

Nuova Gioventù:Grima, Ruggieri, delli Santi, Palumbo, Medina, Impagnatiello, Scala, Rinaldi(dal 70′ Vescera), Sicuro, De Vita, Mastromatteo a disp. Di Vieste, Lopriore D.,Lopriore M., Cotadamo, Basso, Losito

all. Teodoro Palatella
Reti al 17′ Impagnatiello, 22′ Scala, 36′ De Vita (r ),41’Turco e 55′ De Battista

Le Pagelle

Grima 7  Nessuna colpa personale su entrambe le reti incassate. Si è esibito in due interventi capolavoro. Bravo anche nelle uscite.Tiene in gioco i suoi fino al triplice fischio. Superlativo
Ruggieri 6,5  Prova ordinata e diligente. Anche nei momenti più difficili non perde mai la testa. Cala però alla distanza. Trottolino
delli Santi 6,5 Ha il merito di entrare immediatamente in partita. Non butta mai via un pallone, sempre pronto nelle chiusure e puntuale quando si tratta di coprire la fascia. Attraversa un ottimo stato di forma. Rigenerato
Palumbo 7- Si prodiga spesso anche nelle chiusure difensive, correndo in aiuto dei suoi compagni. Sempre puntuale, svolge il cosiddetto ‘lavoro sporco’ a centrocampo facendo da filtro alle incursioni avversarie e smistando appena
possibile palloni per i suoi attaccanti. Quattro polmoni
Medina 6,5  Lotta con grande determinazione, stringendo i denti. Tanto umile quanto prezioso dal primo all’ultimo minuto. Esempio
Impagnatiello 6,5 Impetuoso nelle chiusure aeree, brillante negli anticipi. E’ questa la sintesi della partita giocata dal centrale locale, sempre attento e puntuale. Difficile passare per gli avversari quando c’è lui nei paraggi.Sicurezza
Rinaldi 6,5 Con Palumbo forma una vera e propria diga. Sempre lucido e tempestivo nelle entrate. Da applausi l’incursione con conseguente assist fornito a Scala per il secondo gol della Nuova Gioventù. Concreto
Mastromatteo 6,5 Uno dei migliori in campo. Crea delle accelerazioni devastanti, a volte regge il reparto da solo. Spreca clamorosamente un paio di favorevoli occasione dinanzi alla porta. Terminator
Sicuro 6,5 Sebbene in non perfette condizioni fisiche si rivela una vera spina nel fianco della retroguardia lucerina. Gagliardo
De Vita 6,5  Prezioso il suo contributo nella costruzione delle manovre offensive della Nuova Gioventù. Freddo e lucido nel trasformare il rigore. Incisivo.
Scala 7 – Un goal da antologia, un diagonale chirurgico, corona una prestazione molto positiva. Si è integrato nei meccanismi di gioco della compagine di Palatella. Superbo
Vescera s.v.

Classifica Allievi Girone A
 
Allievi Girone A                                      P    G     V      N    P     R     S      
1      Cosmano Sport Foggia                 36    15    12    0    3     36    16      
2      Juventus San Michele Foggia         31    15    10    1    4     39    22      
3      (*)  San Pio X Lucera                   26     14    8     2    4     29    21      
4      (*)  San Severo                           25     14    7    4     3    18    13      
5      (*)  Lucera Calcio                         21    14    7    0     7     28   27      
6      G & T Orta Nova                             8    15    5    3     7     22    24      
7      Nuova Gioventù Vieste                  18    15    6    0     9     20    31      
8      Audace Cerignola                         17    15    5    2     8     22    28      
9      (*)  Sant’Onofrio Calcio                 16    14    5    1     8     15    20      
10    (*)  Real San Giovanni Rotondo     15    13    4    3     6     23    31      
11    Punto Foggia 1989                       15    15    4    3     8     14    26      
12    G. Salvemini Manfredonia              11    15    2    5    8      24    31     


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright