The news is by your side.

Delegazione del Movimento n.1 della PDL di Vieste incontra il PS

19

In un clima di reciproca fiducia e stima si è svolto venerdì 22 gennaio scorso, nella sezione Brodolini del Partito Socialista, un incontro fra il direttivo del PSI ed una delegazione del Movimento n.1 della PDL di Vieste. Una panoramica sui problemi principali della nostra comunità ha consentito alle due parti politiche di riscontrare comuni analisi di giudizio e l’urgenza di trovare ampie intese per un nuovo e futuro governo della Città.

Concorde è stata, peraltro, la constatazione di inerzia della attuale Giunta dinanzi ai tanti problemi di insicurezza sociale che sono insorti nella nostra Comunità da qualche tempo, causati soprattutto dalla situazione di isolamento politico e istituzionale nella quale Vieste è stata cacciata in questi anni.
La segretaria del PSI, in particolare ha anche rappresentato l’opportunità di un governo cittadino più rappresentativo, che prescinda dai pregiudizi ideologici, dai sistemi bipolari e dagli schematismi nazionali, e che si caratterizzi, invece, per i metodi di vicinanza alla gente attraverso le migliori competenze e virtù esistenti nel quadro politico locale.
La delegazione del Movimento N°1 PDL ha insistito, da parte sua, sulla priorità di un programma concreto e fattibile, che sia chiaro e condiviso dalla gente e possa quindi essere promotore di alleanze politiche, che in piena condivisione con la tesi del PSI,  possa anche superare schemi e pregiudizi vecchi che nulla hanno a che fare con il bene di Vieste.
Le due parti politiche ritengono fortemente positivo il confronto e rinviano a breve un prossimo incontro per formulare più precise intese.

 

 Movimento N°1 PDL


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright