The news is by your side.

WWF./Escursione serale con la luna

23

Escursione serale con luna piena: una nuova ed emozionante esperienza ambientale e sensoriale proposta per sabato 30 gennaio 2010 ai simpatizzanti WWF. Un parco archeologico d’importanza storica. Un luogo frequentato ed amato da un uomo che venne definito "stupor mundi". Un’area interessata da importanti eventi storici. Un biotopo che ci parla come un libro aperto e che ci fa riflettere sulle conseguenze delle trasformazioni degli habitat naturali.
Siamo nel territorio d’Apricena, nell’antico insediamento di Castelsaraceno, meglio conosciuto con il nome di Castel Pagano, alla sommità di un crinale (545 m s.l.m.) che domina il sottostante Tavoliere delle Puglie, a guardia delle sottostanti vie d’accesso al Gargano Mistico (la Via Sacra Longobardorum e la confluente Via Francesca).
La fama di Castel Pagano è legata al periodo della dominazione Sveva, quando nel 1223 l’Imperatore Federico II ripopolò il sito con l’immissione di Saraceni provenienti dalla Sicilia.  L’asperità dei monti circostanti e la presenza d’alcune grotte resero la zona luogo ideale per il rifugio dei Briganti. Il sito, compreso nel Parco Nazionale del Gargano, allo stato attuale conserva ciò che resta dell’antico bosco di latifoglie (prevalenza di Cerro, Roverella, Leccio, Acero Campestre, Olmo Campestre ) misto a cespuglieti oltre a delle significative colonie d’Inula Candida.  La totale assenza d’attività umane permette la frequentazione del sito a molti rapaci diurni e notturni.
Prosegue, pertanto, l’attenzione del WWF Foggia per la scoperta dei più importanti ambienti naturali della nostra Provincia, nella convinzione che solo la conoscenza di un luogo fa nascere l’amore per lo stesso e quindi la volontà di preservarlo. L’obiettivo è anche quello di diffondere l’indispensabile cultura dell’ecoturista, del turista cioè che non crea problemi all’ambiente, lasciando la natura cosi com’è.
L’inusuale escursione notturna, con luna piena, è l’occasione per nuove esperienze emotive e sensoriali. Camminare in condizioni di semioscurità per  utilizzare i sensi in situazioni che solitamente non pratichiamo. La calma ed il silenzio della sera sono l’occasione per “leggere” l’ambiente circostante. La suggestione che la luna trasmette, un lieve fruscio, un battito d’ali, uno stridio, un verso, un suono qualsiasi, una luce lontana … possono far provare emozioni nuove a tutti gli innamorati della vita. Tutto ciò aspetta di essere vissuto, accompagnati da Guida Ambientale professionista associato all’A.I.G.A.E. (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche).
Una bella e nuova esperienza quindi, organizzata in collaborazione con la cooperativa sociale Fortore Habitat. Dopo l’escursione, alle 20.30, è prevista la cena: antipasto all’italiana, carrellata di pizze, acqua, birra o similari, cafè.
Se attratti da meravigliosi luoghi e inusuali emozioni, telefonare per informazioni e prenotazioni allo  0882-680007 oppure al 328.199.97.83
Il programma dell’escursione è anche presente sul sito del WWF Foggia www.wwfcapitanata.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright