The news is by your side.

Bari/ Nave in avaria immediati i soccorsi

32

Ieri mattina, nel tratto di costa a Nord di Bari, è stata portata a termine un’operazione di assistenza ad una nave in avaria. Attraverso i  sistemi di controllo del traffico marittimo (VTS) gli uomini della Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Bari, coordinati dal Contrammiraglio Salvatore Giuffré, hanno, infatti, rilevato che la “Sea Hope”, questo il nome della nave, era alla deriva a causa di un problema al motore principale. La Guardia Costiera di Bari ha, immediatamente, inviato la dipendente motovedetta CP 825 per monitorare la situazione sul posto.
La nave che si trovava a solo un miglio e mezzo dalla costa, battente bandiera Georgiana, con 11 persone di equipaggio, diretta a Sfax (Tunisia) con un carico di 2050 tonnellate di crusca di grano e con a bordo 35 tonnellate di diesel è stata rimorchiata nel porto a Bari anche alla luce dell’allerta meteo lanciato nei giorni scorsi e per evitare che un eventuale incaglio sottocosta del’unità potesse procurare danni da inquinamento all’ambiente marino.
Il mercantile rimane tutt’ora ormeggiato nel porto di Bari per le riparazioni del caso.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright