The news is by your side.

Vieste – Manifestazione degli Animalisti contro il trasferimento (“deportazione”) di cani randagi

23

 

Il presidente degli Animalisti Italiani Onlus, sarà domani a Vieste contro la presunta "deportazione" dei cani randagi. Appuntamento alle 8,30 quando cento cani verranno trasferiti con apposti furgoni dal canile-rifugio privato di Vieste ad un canile privato di Acerra nel napoletano, che legittimamente si è aggiudicata la gara d’appalto per il servizio di custodia dei cani randagi.

Walter Caporale, presidente nazionale animalisti italiani onlus: «E’ vergognoso che il comune di Vieste abbia deciso di giocare sulla pelle di cento cani per risparmiare poche centinaia di euro al mese». Replica dal Comune di Vieste: con una procedura rispettosa della normativa, si andranno a risparmiare in tre anni oltre 40mila euro che potranno essere destinati ad altre attività a beneficio dei cittadini.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright