The news is by your side.

Carpino: uomo morto, domani l’autopsia

14

Si chiamava Michele Bramante il 67enne di Carpino trovato morto ieri in casa riverso in una pozza di sangue. Intanto emergono nuovi particolari sul ritrovamento. Ad intervenire sul posto sono stati i sanitari del 118, che in un primo momento avevano ipotizzato un decesso per cause naturali. Successivamente – informano gli investigatori dell’Arma – è intervenuto il medico legale che avrebbe sospettato una morte provocata da un colpo alla carotide inferto con un punteruolo. Per avere la certezza bisognerà attendere l’esito dell’autopsia fissata per la giornata di domani.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright