The news is by your side.

Comunità Montane, il passaggio di consegne in commissione regionale

25

L’arrivo del commissario.

 

La VII Commissione (Affari generali) presieduta da Gianfranco Chiarelli a maggioranza ha espresso parere favorevole sul Ddl “Norme in materia di lavori pubblici e diposizioni diverse”. L’esame della VII Commissione ha riguardato i soli tre articoli relativi alla soppressione delle Comunità montane.

Parere contrario sul provvedimento complessivo è stato espresso dall’opposizione, disponibile però ad accogliere la richiesta di audizioni avanzata da Anci Puglia, Upi ed Uncem. La maggioranza ha demandato alla V Commissione, competente in sede referente, ogni valutazione in merito a tale richiesta.

Il parere favorevole che accompagna il provvedimento nell’iter procedurale è subordinato alla richiesta di chiarimento di alcuni aspetti del testo, una raccomandazione che si riferisce in modo particolare alle competenze attribuite al Commissario che in ciascuna Comunità subentrerà al Presidente all’atto dello scioglimento delle Comunità montane.

“Chiarezza sulle ragioni che hanno portato la Regione Puglia ad attuare una vera e propria marcia indietro riguardo al progetto di accorpamento, già annunciato, degli istituti professionali ‘Motolese’ e ‘Archimede’ di Martina Franca”. E’ la richiesta, avanzata in una nota, dal consigliere regionale del Pdl, Gianfranco Chiarelli’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright