The news is by your side.

S. Marco in Lamis/ Poste: Cera (UDC) sospende protesta

24

L’onorevole Angelo Cera ha deciso di sospendere la protesta contro la decisione di Poste italiane ‘di abolire il secondo turno scippando così la comunità di San Marco in Lamis di un servizio importante che si ripercuoterà sulla pelle di anziani, famiglie, disoccupati e fasce più deboli della popolazione che saranno costrette a rivolgersi ai centri vicini e con molti disagi in più’. Cera con una interpellanza parlamentare aveva sottoposto al sottosegretario Romani il ‘caso poste’ . ‘Inoltre, spinto esclusivamente dall’affetto per i miei concittadini, mi accingevo da oggi primo febbraio – ricorda Cera – a piazzare una tenda davanti all’Ufficio postale di San Marco autosospendendomi temporaneamente dai lavori parlamentari per protestare nei confronti di Poste Italiane e Governo per il mancato ripristino dell’apertura pomeridiana’.

‘Noto, però, che la mia solidarietà – scrive Cera – è stata brutalmente strumentalizzata. Molti esponenti di partiti politici avversi ritengono che la mia sia solo una spudorata iniziativa messa in piedi in campagna elettorale.

Non permetterò che la mia protesta venga strumentalizzata prestando il fianco a simili bassezze’.

Pertanto – conclude ‘non stazionerò più in tenda ma già da ora annuncio di voler proseguire la mia battaglia per ristabilire il turno pomeridiano, sin dal giorno dopo la fine della campagna elettorale per le regionali’


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright