The news is by your side.

Cagnano Varano/ E’ nata un’associazione “pro capodogli”

20

Raccolte per un museo sul Varano mille firme. Indetto un forum con le istituzioni. “Quei cetacei non possono essere morti invano, e noi lotteremo per ricordarli e valorizzare l’evento”.

 

E’ nato un comitato “Procapodoglio sul Varano. L’iniziativa da parte di amministrazione comunale, associazioni semplici cittadini di Cagnano Varano. I lavori introdotti da Leorda Crisetti. Uno dei promotori del comitato costituendo, Arcangelo D’Apolito, ammette che sono state già raccolte mille firme di adesione al progetto museo, che potrà essere visitato da ricercatori, specialisti e curiosi. L’incontro è stato il momento di sintesi di tante altre iniziative che, dal giorno dello spiaggiamento ad oggi, ci sono state da parte di associazioni e semplici cittadini. Infatti, uno dei promotori del comitato , Arcangelo D’Apolito, ha ricordato che, in poco più di un mese sono state già raccolte mille firme di adesione al progetto museo che si vorrebbe realizzare. Un confronto nel corso del quale non sono mancati suggerimenti e indicazioni perchè il progetto della nascita di un “Museo del mare” possa diventare una bella realtà. Si parte subito con una petizione popolare, anche on line, per aderire al progetto “Perché i capodogli non siano morti invano, un museo nel distretto del Lago di Varano”; proseguire con una fase di sensibilizzazione volta ad informare le popolazioni sull’eccezionale evento dello spiaggiamento (tramite incontri e convegni con esperti, depliant, raccolta di foto; elaborazione di un’ipotesi di progettazione per ospitare le future carcasse dei capidogli nell’ambito del territorio del lago di Varano, nonché altri esemplari (rettili e delfini) e strumenti della civiltà della pesca.
Le carcasse dei sette capidogli sono state tutte interrate in località “Piano Verte”, in territorio di Ischitella. Sette fosse di dimensioni proporzionate a quelle dei cetacei la cui lunghezza, ricordiamo, è di quindici metri; la profondità di ogni fossa di circa otto metri. Sarà programmato un altro incontro al quale saranno invitati a partecipare, oltre ai rappresentanti delle istituzioni. All’incontro hanno partecipato il sindaco di Cagnano Varano, Nicola Tavaglione; Antonio Criscuoli, Luca Santoro è Salvatore Ranieri, Michele Castellucci, Leonardo Grimaldi, Michele Di Pumpo, Michele
Sanzone, Giuseppe Di Pumpo, l’assessore alla cultura, Palma De Simone, Giovanni Ricci, Domenico Stefania, Luigi Crucio, Gianni Conte, Enrico Salvatori, Francesco Di Cosmo, Paolo Villani, Arcangelo D’Apolito, Antonio Azzarone, Matteo Azzarone, Gianni Cerrone, Antonio Coccia, Leonardo Gualano, Leonarda Crisetti.
Franco Mastropaolo


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright