The news is by your side.

Crisi agricola: Confagricoltura incontra il Prefetto di Foggia

20

Dopo che per settimane hanno paralizzato la Capitanata bloccando con i trattori strade ed autostrade, gli agricoltori tornano a far sentire il proprio grido d’allarme. Le promesse fatte dal Governo e dalla Regione non sono state ancora mantenute. Dell’annunciato "Piano straordinario per l’agricoltura" e dell’emanazione dello "Stato di crisi" del comparto, necessario ad assicurare agli agricoltori le agevolazioni previdenziali, fiscali e creditizie, non c’è traccia. Urgono interventi specifici ed eccezionali per far fronte alla gravissima crisi di mercato. Una crisi senza precedenti, che attanaglia da tempo l’agricoltura e che necessita di ottenere risposte immediate. Per questo, i vertici di Confagricoltura, questa mattina, hanno incontrato il Prefetto di Foggia, Antonio Nunziante che, ancora una volta, si è dimostrato sensibile alle legittime istanze degli agricoltori e ha annunciato l’intenzione di impegnarsi in prima persona per ottenere interventi più incisivi, sia a livello nazionale che regionale. Una sola raccomandazione per gli agricoltori: nel caso in cui dovessero tornare in strada con i trattori, le proteste ai limiti della legge, come quelle dei mesi scorsi, non saranno tollerate.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright