The news is by your side.

    TARANTULA GARGANICA ALLE OLIMPIADI INVERNALI DI VANCOUVER 2010

16

Saranno i Tarantula Garganica dal 6 al 13 febbraio 2010 a rappresentare la Puglia e le sue tradizioni ai festeggiamenti per le Olimpiadi invernali di Vancuover, British Columbia-Canada. Il gruppo,  formato da sei giovani talenti di Monte Sant’Angelo, Peppe Totaro (voce e chitarra classica), Matteo Ortuso (chitarra battente e voce), Marta Dell’Anno (voce e violino – Foggia), Michele Bisceglia (tammorra), Carmela Taronna e Nicoletta La Torre (ballo), consentirà ai nostri concittadini pugliesi emigrati di rivivere per alcuni giorni, quelle che erano le tradizioni della propria terra d’origine: i ritmi puri, i balli travolgenti, i suoni portentosi che la Tarantella trasmette.
Non solo. L’esibizione nello spazio polifunzionale di Casa Italia, quartier generale degli Azzurri, sarà occasione per promuovere ed esportare all’estero la cultura musicale del territorio.
Non è la prima volta che il gruppo si onora di questo compito.
Già nel 2007, infatti, annoveriamo la partecipazione all’evento “Italian night” presso il prestigioso Robinson College dell’Università di Cambridge UK, dove furono designati ambasciatori della Tarantella in Inghilterra.
 
I Tarantula Garganica prendono il nome dal tipo di musica che suonano e dalla loro terra, un nome che è il simbolo delle tradizioni popolari pugliesi; un nome che evoca subito il suono e il ritmo della Tarantella, della Chitarra battente e delle castagnole, cioè di una magia musicale ancora vivissima e tutta da scoprire: con i suoi cantori, i suoi danzatori, la loro musica travolgente, fonte inesauribile di canti, balli, poesie.
I primi passi sono stati mossi nel 2002, riscoprendo e valorizzando i canti, le poesie, i balli di una cultura ormai lontana che ancora appartiene al Gargano, iniziando un viaggio oltre i confini del magico mondo della musica e della poesia popolare, cercando di scoprire cosa si nasconde dietro il “fascino della Tarantella del Gargano” e di trasmettere l’essenza al vasto pubblico, sempre più numeroso, che si avvicina a questo fenomeno musicale.
 
La passione per la ricerca della tradizione è stata più che coinvolgente e ha portato il gruppo  alla realizzazione nel 2004 di un lavoro discografico “sope a na muntagne”, al quale hanno fatto seguito, con grande successo, altri due lavori autoprodotti venuti alla luce nel 2005 “quelle strette vie del sud” e nel 2006 “ chi non capisce l’amore abbastanza”.
Inoltre il gruppo è parte integrante dei Cantori di Monte Sant’Angelo con i quali, hanno realizzato  altri tre lavori discografici: “ All’use antiche” nel 2008, “ ‘Nfanne ‘Nfanne “ nel 2009 ed un Libro-Cd, datato Gennaio 2010, in ricordo di Michele Totaro “ Ciucquette” cantore di Monte Sant’Angelo venuto a mancare il 3 Gennaio 2009 , all’età di 87 anni.
 
Ascoltando i Tarantula Garganica, la musica popolare del Gargano riprende vita e s’innova, infatti, la peculiarità di questo gruppo è quella di riprendere le antiche canzoni della tradizione e rinnovarle nel pieno rispetto delle loro tracce originali, per dare maggior forza al micromondo contadino che le ha create.
Così, al contrario dei gruppi di contaminazione, dove il suono della musica popolare si contamina con i suoni del resto del mondo o della musica pop che la fa da padrona sin dagli anni ‘60, qui gli arrangiamenti riprendono gli antichi strumenti e gli danno dei suoni e melodie nuove ma riconoscibili all’orecchio dell’appassionato e ai ricordi dell’anziano contadino, vero proprietario e custode di questa musica.
Proprio per questa loro innovazione i Tarantula non possono essere definiti neanche un gruppo di riproposta (cioè quel gruppo che interpreta le canzoni con lo stesso stile dei loro anziani predecessori), ma diventano, allo stesso tempo, custodi ed innovatori del bagaglio esperienziale e musicale della cultura contadina del sud Italia.
On line è possibile ascoltare la loro musica sul loro space: http://myspace.com/tarantulagarganica.
Entrare nel loro mondo vuol dire entrare nel mondo musicale Garganico ed innamorarsi di questa arte millenaria. L’accuratezza delle loro melodia, la costruzione degli arrangiamenti, ti prendono sin dal primo ascolto e ti fanno scoprire una musica nuova e di nostra proprietà.

Tarantula Garganica
Peppe Totaro – 340 2280861
tarantulagarganica@gmail.com


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright