The news is by your side.

Calcio Promozione/ San Paolo Bari – Atletico Vieste…..il Canosa ci spera!

20

Mancano ancora troppe partite alla fine del campionato di promozione per azzardare un pronostico credibile, si può dire che la lotta per il titolo è molto incerta, per ora sono Atletico Vieste e Canosa che continuano a regalare ai propri tifosi emozioni continue. I pronostici dei pallonari a fine girone di andata avevano già incoronato il Canosa, ne avevano decantato pure la sua fuga ma tra gli scettici proprio Mimmo Caricola, il tecnico canosino che aveva sempre speso parole di ammirazione per il Vieste di Franco Cinque.
Il percorso delle due squadre in questo campionato è stato quasi simile, era toccato al Vieste occupare la prima pagina ad inizio di campionato (tre vittorie consecutive), poi 6 pareggi in 8 partite avevano fatto cambiare le opinioni.
E’ toccato al Canosa…occupare le pagine, sembrava tutto già deciso, la squadra di Mimmo Caricola proprio a Vieste nello scontro diretto sembrava aver chiuso i conti con un pareggio rocambolesco dopo il 2 – 0 iniziale dei padroni di casa, quel giorno doveva essere il trionfo del Vieste ed invece è stato il Canosa a festeggiare.
Il bomber canosino Ciccone, partita dopo partita è diventato l’inatteso protagonista, gol a raffica e grande rivincita con la malasorte che lo aveva perseguitato negli anni precedenti.
Il Vieste sembrava quasi estraneo, tanto silenzio e tanto lavoro, riflettori spenti e soprattutto bocche cucite…mai più una protesta contro gli arbitri, una volontà ferma espressa ed imposta alla squadra dal patron Lorenzo Spina Diana.
L’Atletico Vieste ha cominciato così un nuovo campionato fatto di puro realismo condito da poche parole e molti fatti, ben 7 vittorie nelle ultime 8 partite, 21 reti segnate e 3 subite, una rimonta silenziosa ed esaltante nello stesso tempo, nemmeno gli infortuni hanno inciso sul percorso della squadra garganica che ha finito col aggangiare il Canosa in testa alla classifica.
Mimmo Caricola forse non si aspettava un calo di rendimento dalla sua squadra che non vince da tre turni, 3 pareggi consecutivi hanno significato un bonus di 6 punti per il Vieste che ora può sfruttare anche la gara di recupero con la Rutiglianese per allungare.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright