The news is by your side.

Circoli e associazioni mobilitati per la prima volta contro la faida

22

A Monte Sant’Angelo in corteo il 25 febbraio. Mobilitazione generale per dire no alla faida Diamo un segnale forte di reazione e di dissenso contro la faida come fenomeno criminale e come fenomeno culturale Le associazioni garganiche chiedono un segnale forte perche sul Gargano si affermi il diritto alla sana convivenza e si condanni senza se e senza ma la criminalità organizzata e qualsiasi altro atto di violenza e si danno appuntamento al 25 febbraio per una imponente manifestazione popolare. Da trent’anni il promontorio garganico è palcoscenico di efferatezze e crudeltà. Decine di morti feriti e persone scomparse.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright