The news is by your side.

BIT/ La Puglia secondo il regista Ferzan Ozpetek

24

In una sala convegni strapiena, con oltre 100 testate italiane e straniere accreditate, l’avvenimento clou della edizione 2010 della Bit di Milano è coinciso con la conferenza stampa del presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, con gli assessori all’agricoltura Dario Stefano, ed al turismo Magda Terrevoli. Presenza d’eccezione, quella del regista Fèrzan Ozpetek, che ha presento al festival di Berlino il suo ultimo film “Mine vaganti”, girato in Puglia, nel Salento. E proprio dalle riflessioni del regista che si sviluppa una giornata all’insegna dell’identità di Puglia e delle sue genti. “Sono le persone della vostra terra, la loro umanità, la capacità di essere accoglienti e di meticci arsi, la ricchezza vera di questa regione”, ha sottolineato nel suo intervento il regista, intervenuto dopo una clip curata dall’Apulia Film Commission, che in un suggestivo collage ha presentato una rassegna della Puglia al cinema, attraverso spezzoni dei numerosi film girati nella regione.
“L’appeal della Puglia è in realtà un vero e proprio brand filosofico, una proposta di recupero del valore della terra come centro di una ricerca del nuovo equilibrio di sviluppo a cui stiamo lavorando,” ha sostenuto l’assessore all’agricoltura Dario Stefano nel suo intervento, sottolineando come il fare rete con le attività del turismo sia la strada per correre nell’ambito delle sfide della globalizzazione che riguardano anche questo specifico terreno.
Il turismo non solo come risorse naturali classiche da sfruttare, ma come vera e propria esplorazione dei tesori di risorse umane del territorio, è stato il centro dell’intervento dell’assessora al turismo, Magda Terrevoli. “Attraverso iniziative come Principi Attivi, per citarne solo una, abbiamo realizzato progetti che sono andati in cantiere, formato figure professionali specifiche del settore, fornito all’intera comunità il know-how in un settore, il turismo, che è orami la locomotiva dell’intero sviluppo regionale” .


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright