The news is by your side.

La Confcommercio di San Giovanni Rotondo a favore de la grande statua di San Pio

26

Continuano a giungere a Rignano intanto decine di richieste e proposte di ingegneri, architetti ed artisti – Il lavoro prezioso di padre Antonio Resta Ofm.

 

Continua incessante il lavoro dei promotori de "La Grande Statua di San Pio", immensa opera di fede e di arte che, come noto, sarà realizzata a Rignano Garganico in località "La Croce" (a 600 metri sul livello del mare). Nei giorni scorsi incontro tra il presidente del Comitato P. Antonio Resta e i dirigenti della Confcommercio di San Giovanni Rotondo per tentare di avviare iniziative comuni e coinvolgere nell’iniziativa il mondo commerciale e turistico della città di San Pio.

L’appuntamento è stato giudicato ottimo dal presidente Resta, che ha annunciato ulteriori rendez-vous con i commerciati e gli operatori della ricezione sangiovannesi e non solo. Tutto ciò mentre continuano senza soste i contatti con ingegneri, architetti ed artisti italiani e stranieri. A Rignano, infatti, sono giunte già numerose proposte e il Comitato si appresta ad emanare un apposito bando pubblico per stabilire chi dovrà realizzare artisticamente quella che già in tanti definiscono l’ottava meraviglia del mondo. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi. Per ora ricordiamo che il monumento sarà alto 60 metri e sarà rivestito di una speciale vernice fotovoltaica, che lo renderà autonomo dal punto di vista energetico.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright