The news is by your side.

Calcio Allievi regionali/ Nuova Gioventù Vieste – S. Pio X° Lucera 1–1

23

La Nuova Gioventù non sa più vincere. Sono ormai tre turni che la squadra di Palatella non riesce a conquistare una vittoria al Riccardo Spina. Molti giorni e molti gol falliti dopo, la Nuova Gioventù si ritrova poco sopra la zona calda della classifica, coinvolta nella lotta per evitare la lotteria della retrocessione. Il match con il S. Pio X° non si presentava di certo come facilissimo, i lucerini, reduci da una sconfitta per 2 a 1 sul campo del Real S. Giovanni, restano una delle squadre migliori del campionato.

 Tuttavia, a fine gara, la sensazione è che i ragazzi di Palatella avrebbero potuto fare di più per cercare di strappare i tre punti. Ragione per cui, a fine gara, è scattata una timida contestazione da parte dei sostenitori locali ai propri giocatori. La compagine viestana gioca bene fino alla trequarti, poi in attacco c’è qualche problema. La manovra abbastanza fluida, orchestrata dal centrocampo, non riesce a trovare sbocco in avanti e, quando lo trova, non è finalizzata a dovere dagli attaccanti. L’ 1 a 1 finale è il risultato della pochezza offensiva dei viestani, incapaci di incidere in avanti nei momenti determinanti dell’incontro. Quanto alla cronaca dell’incontro la gara inizia con i padroni di casa in attacco ma senza mai rendersi veramente pericolosi. Per la prima nota di cronaca bisogna attendere il 18′, la punizione da fuori area di Impagnatiello, con il colpo di testa di Sicuro e la palla che attraversa tutta l’area di rigore senza che un altro giocatore locale arrivi all’appuntamento con il gol. Al 23′ la compagine di casa passa in vantaggio, calcio di punizione dai ventidue metri, sulla palla si porta Mastromatteo, il centravanti lascia partire un bolide che s’insacca nell’angolo alto alla sinistra del portiere avversario. Il Lucera si scuote e si fa vivo al 37′ con un tiro di Cenci, senza pretese, che termina di poco fuori. L’ ultima occasione del primo tempo capita alla Nuova Gioventù punizione di Impagnatiello, testa di Sicuro e palla sopra la traversa. Nella ripresa la musica non cambia. La squadra di casa cerca il gol della tranquillità, ma sono i lucerini a farsi pericolosi. Dopo 6’ minuti di gioco. Puzio lavora un buon pallone sulla destra e serve tutto solo al limite dell’area Terlizzi, che, invece di proseguire, tira con Grima che para in due tempi. La Nuova Gioventù ci prova prevalentemente sui calci piazzati. Al 10’, Scala ruba palla a destra, entra in area, salta due avversarti e va al tiro-cross, anche stavolta la palla attraversa tutto lo specchio della porta senza che nessuno intervenga per il tap-in vincente. Al 16°, gli ospiti pareggiano, sugli sviluppi di una punizione, Di Pumpo serve in area Terlizzi, che di testa fa la torre per Cenci, il cui tiro ravvicinato supera l’incolpevole Grima. I ragazzi di Palatella non demordono e con caparbietà si buttano nell’area avversaria per riportarsi in vantaggio e al 32’ confezionano la più nitida delle palle gol, Sicuro lancia benissimo in profondità  Scala, il giovane esterno si presenta tutto solo davanti al portiere avversario, ma calcia incredibilmente fuori vanificando una bellissima azione corale. L’ultimo sussulto del match capita sui piedi di Vescera, che da poco entrato tenta una conclusione dal limite che sorvola di poco la traversa.

Campionato Regionale Allievi

Nuova Gioventù Vieste – S. Pio X° Lucera 1 – 1

Nuova gioventù:

Grima. Ruggeri, Rinaldi(dal 55’ Vescera),Palumbo(dal 65’ Vetrano),Medina, Impagnatiello, Scala, Mastromatteo(dal 72’ Scirocco), Sicuro(dal 76’ Lopriore M.), De Vita, Troiano

a disp. Lopriore D., Saia,Cotadamo

all. Teodoro Palatela.

Reti al 23° Mastromatteo e al 56° Cenci.

Le Pagelle

Grima 6  Qualche incertezza nelle uscite, per il resto normale amministrazione. Sul gol non poteva fare di piu’. Furente
Ruggeri 6  In difficolta’ a contenere gli avversari, se la cava con la solita disciplina tattica. Frenato
Rinaldi 6 Si vede di piu’ nel corso del primo tempo, comunque la sua è una   prestazione  ordinata. Prova a rendersi utile anche in fase offensiva. Costretto ad uscire per un risentimento muscolare. Garanzia
Palumbo 6,5 Un uomo ovunque. Uno dei migliori, corre, lotta. Incoraggia e soprattutto graffia gli avversari a centrocampo togliendoli lucidita’ e spazi. Un elemento  fondamentale di quantita’ per la squadra. Esempio
Medina 6 + Presidia con autorevolezza la propria zona di competenza, annullando chiunque passi dalle sue parti. Motivato
Impagnatiello 6+ Difende e si propone con raziocinio. Tira fuori una determinazione da veterano quando deve fermare l’ardore avversario. Maturo
Scala 6 +  Ha corso come un dannato predicando nel deserto. Conclusioni da dimenticare, ma almeno lui ci prova a tirare in porta. Avrebbe potuto dare molto di più. Irriconoscibile
Mastromatteo 6+ Contro aveva signori di giocatori, ma fa la sua parte anche se spesso in maniera non del tutto precisa, ma l’impegno non manca di certo, oltre alla voglia di crescere in questo gruppo. Realizza una bellissima rete. Lottatore
Sicuro 6+ Poco servito, l’attaccante è costretto ad arretrare e si trova preso in mezzo dal duo dei centrali avversari. Quando prende palla porta vivacita’, voglia di fare, grinta e determinazione. Propositivo
De Vita 6  si mette al servizio della squadra buttandola più sulla quantità, ma non disdegnando neppure le giocate che sono nel suo bagaglio tecnico. Ci mette, pero’ tanto impegno. Gioca  per la squadra. Sacrificato
Troiano 6 Si batte con la consueta gagliardia, evidenziando qualita’ tecniche, grinta e personalita’. Peperino

Risultati Allievi Girone A giornata 20

Real San Giovanni Rotondo – Sant’Onofrio Calcio: 0 – 3
Cosmano Sport Foggia – San Severo. 2–1
Nuova Gioventù Vieste – San Pio X Lucera :1-1
G. Salvemini Manfredonia – Punto Foggia 1989: 3 – 2
Lucera Calcio Juventus – San Michele Foggia: 0-4
G & T Orta Nova – Audace Cerignola :2-2
  

Classifica

Cosmano Sport Foggia                 47
Juventus San Michele Foggia         44
  (*)  San Severo                         34
  (*)  San Pio X Lucera                  32
Lucera Calcio                               28
Sant’Onofrio Calcio                       25
Audace Cerignola                         24
Nuova Gioventù Vieste                  23
  G & T Orta Nova                         22
(*)  Real San Giovanni Rotondo     21
(*)  G. Salvemini Manfredonia        18
Punto Foggia 1989                        17
* = partite da recuperare


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright