The news is by your side.

Foggia/ Al “Baobab – Sotto la stessa ombra” si incontrano i quattro Centri della Puglia

21

Obiettivo del workshop che si terrà domani dalle ore 9.30 alle 12.30 è fare il punto della situazione alla luce delle prospettive fornite dalla nuova legge regionale sull’immigrazione.

 

A oltre quattro anni dal suo avvio il Centro Interculturale “Baobab – Sotto la
stessa Ombra” di Foggia è diventato un punto di riferimento, di animazione e di
promozione delle attività interculturali nel capoluogo dauno. Lo dimostrano i
dati dell’affluenza, la frequenza alle proposte e la visibilità ottenuta. I
quattro Centri Interculturali di Puglia sono diventati una realtà
importante nell’ambito delle politiche migratorie in quanto costituiscono
spazi non solo di informazione, ma spesso di partecipazione e cittadinanza
attiva. L’accoglienza deve necessariamente andare oltre il semplice dare
ospitalità, coinvolgendo la comunità territoriale, diventando atteggiamento e
condizione necessaria per attivare percorsi di interazione e di inclusione
sociale.
Partendo da queste premesse, il centro foggiano, in collaborazione con gli
altri centri interculturali pugliesi, ha organizzato il primo workshop che si
terrà domani, 25 febbraio 2010,
dalle 09.30 alle 12.30 presso il centro interculturale Baobab di Foggia.
Obiettivo dell’incontro é fare il punto e confrontarsi sulle prospettive nate
alla luce della nuova legge regionale sull’immigrazione.
Per l’occasione, interverranno responsabili e referenti di alcuni centri
interculturali della Regione Puglia, l’Assessore alle Politiche Sociali del
Comune di Foggia, il dott. Cosmo Angelini dell’Ufficio Immigrazione della
Regione Puglia ed Elena Gentile, Assessore Regionale alla Solidarietà.

PROGRAMMA

Saluti
Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Foggia, Pasquale Pellegrino

Introduzione
Domenico la Marca, responsabile del Centro Interculturale “Baobab-sotto la
stessa ombra”

Cosmo Angelini, Ufficio Immigrazione Regione Puglia

Interventi:
Ana Shaini, mediatrice culturale del Centro Interculturale Baobab

Klodiana Cuka, responsabile del centro interculturale di Lecce fino al 2009.

Antonella De Benetictis, responsabile del Centro Interculturale “Kipepeio” di
Trani

Livia Cantore, responsabile del Centro Interculturale “Bitonto Integra”

DIBATTITO

CONCLUSIONI
Elena Gentile, Assessore alle Solidarietà Sociale della Regione Puglia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright