The news is by your side.

Foggia -Editoria: Assostampa, scandaloso i tagli alle tv e rado locali

24

Il sindacato dei giornalisti pugliesi interviene sul decreto Milleproroghe.

 

L’Associazione della Stampa di Puglia considera “scandaloso l’emendamento al decreto cosiddetto Milleproroghe, approvato alla Camera, che cancella le provvidenze dell’editoria per il settore dell’emittenza radiotelevisiva privata locale e per la stampa all’estero”.

“L’auspicato ripristino dei fondi per i giornali di partito e in cooperativa, per il quale il sindacato dei giornalisti si é battuto duramente – è detto in una nota – non può essere controbilanciato da tagli assurdi e indiscriminati, che rischiano di mettere in ginocchio uno dei pilastri dell’informazione e del pluralismo nel nostro Paese”.

“L’emittenza radiotelevisiva locale – prosegue il sindacato – dà lavoro a migliaia di giornalisti. Il Parlamento di un Paese democratico non può approvare norme che avrebbero come unica conseguenza la scomparsa di un comparto produttivo fortemente legato alle realtà territoriali, delle quali spesso è l’unica voce nel panorama dell’informazione”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright