The news is by your side.

Cagnano Varano/ Alle urne con quattro aspiranti in lizza per la poltrona di sindaco

12

Quattro i candidati sindaci a Cagnano Varano:lo stesso numero dei 2005 quando gli elettori furono chiamati alle urne il 3 e 4 aprile. Si ricandida il sindaco uscente, Nicola Tavaglione; alla loro prima esperienza gli altri tre concorrenti: Claudio Costanzucci Paolino, Antonio Tancredi e Giuseppina Curatolo.  Nella lista di Tavaglione confermati quattro su sei assessori uscenti: il vice sindaco Giovanni Tenace (Urbanistica e personale), Palma De Simone (Cultura, istruzìone, turismo), Antonio Di Maggio (Agricoltura, sport), Mario Di Perria (Lavori pubblici). Il fatto nuovo che, per certi versi, ha dato una svolta importante al cammino dell’amministrazione comunale, è stato l’accordo tra il sindaco, Nicola Tavaglione, e il capogruppo di minoranza, Giuseppe Di Pumpo, sottoscritto ad aprile dello scorso anno; intesa che viene cementata in questa consultazione elettorale che vede la componente Di Pumpo parte integrante del programma politico-amministrativo.
Si torna alla urne a conclusione naturale dei mandato elettorale, nel centro garganico si votò, come ricordavamo,il 3 e 4 aprile del 2005.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright