The news is by your side.

Promozione: l’Atletico Vieste pareggia e rimanda la festa

37
L’uno a uno finale e la concomitante vittoria del Canosa riducono a 8 il divario di punti tra le prime due in classifica

L’Atletico Vieste dovrà aspettare ancora almeno 7 giorni prima di poter festeggiare la matematica promozione nel campionato di Eccellenza. Gli 8 punti di vantaggio accumulati sul Canosa, a cinque giornate dalla chiusura del campionato, non sono ancora sufficienti per poter stappare le bottiglie di spumante, neanche se si volessero dare per acquisiti i tre punti che la squadra di Franco Cinque metterà facilmente in saccoccia nella trasferta di Ruvo, società intenzionata a concludere il campionato nonostante l’organico incompleto per via di difficoltà economiche.

Anche se le possibilità di rimonta sono ridotte al lumicino, il Canosa continua a vendere cara la propria pelle, conquistando oggi un importante successo interno ai danni del Santeramo. Sul risultato finale della gara (5 a 1) pesa molto un episodio avvenuto nel primo tempo, quando il risultato era già sull’1-0: un giocatore ospite veniva colpito fortuitamente al volto da una pallonata e si accasciava sul campo perdendo i sensi. Il suo allenatore, che nella vita è un infermiere e svolge il proprio compito in una sala operatoria, prontamente rianimava il giocatore, rimuovendo la lingua che era andata ad ostruire la gola e quindi le vie respiratorie. Nei dieci minuti in cui venivano prestate le cure al ragazzo, si continuava a giocare anche se le attenzioni dei giocatori del Santeramo erano più orientate su quanto avveniva a bordo campo che nel rettangolo di gioco tanto che il Canosa metteva a segno due. Non si può parlare di comportamento antisportivo dei canosini ma di distrazione (o più correttamente di priorità nei pensieri) del Santeramo.

Al terzo posto, il San Paolo Bari perde l’occasione di rimanere a due punti dalla squadra di mister Caricola facendosi rimontare e superare in casa 3-4 dalla Rinascita Rutiglianese, dopo aver chiuso la prima frazione di gioco in vantaggio per 3-1.

Domenica prossima l’Atletico Vieste andrà in trasferta a Santeramo mentre il Canosa andrà a prendere i tre punti a Ruvo.

Sandro Siena


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright