The news is by your side.

Elezioni 2010 – L’Analisi del Movimento Popolari Liberali nel Popolo della Libertà

18

Il Movimento P.D.L. n.1, con questa ultima dichiarazione, in ordine al risulto elettorale delle regionali appena passate, conferma una linea politica (ammesso che ce ne sia una!!!!) che si confonde e sguazza tra il patetico ed il ridicolo e cerchiamo di spiegare il perché.

Infatti, tanta era ed è la voglia di “contarsi” che ha questo movimento,  che a tutti era noto il candidato sostenuto dallo stesso (il Consigliere Di Gioia), il quale a Vieste ha conseguito appena 93 preferenze.

Di fronte a tale risultato, avere il coraggio di tacere e capire gli errori strategici di una pseudo linea politica suicida, che insegue e spera accordi in occasione delle prossime amministrative con Partiti Politici che sono organici al Centro Sinistra, e che nonostante i 4 candidati locali schierati sono stati chiaramente sconfitti dal risultato elettorale, sarebbe stato utile ed auspicabile.

Viceversa, si cerca disperatamente di salire sul carro dei vincitori e di cavalcare il risultato conseguito dal Consigliere Regionale Giandiego Gatta, sostenuto da Azione Giovani (organizzazione giovanile del P.D.L. Viestano, vicina e propugnatrice dell’attività politica – amministrativa dell’attuale Amministrazione Comunale, guidata da Ersilia Nobile ma distinta e diversa dal Movimento P.D.L. n. 1), oltre che detta candidatura è stata esplicitamente sostenuta da Assessori, Consiglieri Comunali del P.D.L. e Dirigenti dello stesso Partito.

La verità è che detto Movimento spera di confondere le idee ai Viestani, raffigurandosi con una sigla che si richiama al P.D.L., ma che ha come unico e vero obbiettivo quello di condurre una personale battaglia contro Ersilia Nobile, sognando una candidatura a Sindaco targata Spina Diana, fuori dalla storia oltre che da ogni logica politica e strategica e puntualmente bocciata ad ogni appuntamento elettorale, (regionali, europee  provinciali e politiche), sostenendo più o meno apertamente candidati che hanno conseguito modesti risultati elettorali, rapportati ai candidati sostenuti esplicitamente dall’attuale Amministrazione Comunale.

Certo, il Movimento P.D.L. n. 1, ha sempre fantasticato che in questi appuntamenti elettorali il Centro Destra Viestano, potesse ottenere dei risultati negativi per addebitare immediatamente le responsabilità politiche all’attuale Sindaco e Giunta Comunale, ma occorre che prenda atto, suo malgrado, che il Centro Destra a Vieste, nonostante questo movimento, continua a crescere e che la coerenza, la lealtà, la coesione, in politica alla fine premia.

L’occasione è gradita  per ringraziare 2864 Viestani per avere votato Rocco Palese Presidente, e per augurare ai neo consiglieri regionali eletti, in rappresentanza anche della nostra Vieste alla Regione Puglia, gli auguri più sinceri di un buon e proficuo lavoro.

Movimento Popolari Liberali nel Popolo della Libertà


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright