The news is by your side.

La verifica alla Provincia (2)

14

Udc: “Ora Pepe deve accelerare” .

 

“Noi crediamo che il Pdl abbia fatto una scelta meditata, che non abbiamo condiviso ma che dobbiamo rispettare dai punto di vista politico, tuttavia diciamo ora al presidente Pepe di accelerare e di rimettere in funzione il motore della Provincia”. Antonio Bonfitto, presidente del gruppo consiliare dell’Udc al Consiglio provinciale di Foggia, non va certo per il sottile a proposito della posizione del partito dopo la fuori uscita dal governo della Provincia e la resa dei conti post regionale. “Mi pare evidente che ci siano stati territori fortemente penalizzati come il Gargano e che alla fine siano state tutelate alcune posizioni, con precisi riferimenti anche all’ultima consultazione elettorale. Probabilmente bisognava fare scelte diverse e approfondire di più all’interno del partito. Forse Nicandro Marinacci non aveva tuffi i torti quando ci invitata a fare certe riflessioni sulla giunta e su alcune scelte programmatiche. Credo che il partito in quella fase doveva e poteva fare di più”, dice ancora Bonfitto che lancia anche un ponte per il ripristino di un dialogo con il Pdl: «Sappiamo benissimo che è difficile tornare indietro anche perché ci sono state scelte, parole, atteggiamenti che hanno certamente minato il campo. In ogni caso, posso dire che nell’eventualità di un possibile ritorno dell’Udc nel governo della Provincia, che potrebbe avvenire anche in tempi non lontani, deve essere chiaro che a fare le scelte dovranno essere con il partito anche le espressioni del territorio, chi insomma prende i voti nei collegi ed è rappresentativo del territorio, altrimenti si corre il rischio di avere solo assessorati o delegati che rispondono ad alcuni personaggi e non all’intero territorio, come ci siamo potuti rendere conto a conclusione di questa. campagna elettorale per le regionali pugliesi”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright