The news is by your side.

Frana Montaguto, Bertolaso: bisogna lavorare giorno e notte

8

Proprio nel giorno della pacifica manifestazione da parte di sindaci, consiglieri comunali e amministratori dei comuni pugliesi, il Consiglio dei Ministri ha proclamato lo stato di emergenza per qual che riguarda la frana tra Montaguto e Panni quella che da oltre un mese ha interrotto la linea ferroviaria Benevento-Foggia.  Non solo, oggi, il Capo della Protezione Civile Guido Bertolaso ha assunto i pieni poteri per far fronte all’emergenza. ‘Già da domani, ha assicurato Bertolaso, entreranno all’opera le ruspe che lavoreranno sui due fronti della frana: a monte e valle. Se si lavora giorno e notte con tripli turni come è possibile fare, in un mese saremo in grado di ripristinare la circolazione ferroviaria". Così il sottosegretario alla protezione civile Guido Bertolaso, a conclusione di un sopralluogo lungo la frana tra Montaguto e Panni. Nelle prossime ore sarà allestito il cantiere che sarà reso idoneo al lavoro notturno, mentre la zona sarà eventualmente militarizzata per evitare qualunque interferenza. L’obiettivo che si prefigge è la ripresa del traffico ferroviario entro e non oltre fine maggio ed entro le settimane successive la riapertura della statale 90.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright