The news is by your side.

ATTO INTIMIDATORIO CONTRO IL TRABUCCO DI PUNTA SANTA CROCE

11

 

L’ha denunciato alla locale Tenenza dei Carabinieri Enzo Spalatro, presidente pro tempore dell’associazione “I Trabucchi del Gargano”.

Spalatro ha raccontato che domenica mattina 18 aprile si era recato intorno alle 7,00, come al solito, presso il trabucco di Punta Santa Croce per effettuare quella che è la normale manutenzione e l’ordinario controllo della struttura. Giunto sul posto però ha subito notato sull’antenna piccola di sinistra vi era stranamente legata una corda bianca alla cui estremità era stato fatto un cappio come quello utilizzato per le impiccagioni. Spalatro si è subito accertato che quella corda non apparteneva alla dotazione del trabucco per cui ne ha dedotto che era il segnale ben chiaro di un atto intimidatorio e di una vera e propria minaccia nei suoi confronti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright