The news is by your side.

Vieste/ Questa sera chiusura della festa con i fuochi sul molo sopraflutti del porto. L’ordinanza

37

Il Tenente di Vascello (CP) sottoscritto, Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Vieste:

 

 
VISTA:    la propria Ordinanza n. 07/2010 emessa in data 21.04.2010, per disciplinare l’accensione di fuochi pirotecnici a cura del Sig. FLORIO Vladimiro nato a S. Severo (FG) il 01.01.1970 ed ivi residente alla via Pietro Nenni, n°193 legale rappresentante della società “Pirotecnica Padre Pio s.r.l. ”, da effettuarsi il giorno 23.04.2010 alle ore 24.00 circa – nell’ambito del porto di Vieste, sulla parte dell’ultimo terzo del molo di sopraflutto;      
VISTA:    la propria autorizzazione n. 24/2010 rilasciata in data 21.04.2010, opportunamente modificata a causa della avverse condizioni meteorologiche, con data sparo fuochi pirotecnici il 24.04.2010 alle ore 24.00 circa ed eventuale data di riserva il 25.04.2010;      
VISTI:    gli artt. 48 e 57 del T.U.L.P.S. n. 773 del 18 giugno 1931;      
          
VISTI:    gli artt. 81, 101 e 110 del Regolamento di esecuzione al citato Testo Unico;      
VISTE:    le disposizioni emanate dal Ministero dell’Interno, Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione centrale Affari Generali con dispaccio n. 559/C.25055.XV.A.MAS (1) in data 11 gennaio 2001 inerenti l’ordine, la sicurezza e la tutela della incolumità pubblica in occasione dell’accensione di fuochi artificiali ai sensi dell’art. 57 del T.U.L.P.S.;      
VISTI:    gli artt. 17, 30, 80, 1164 e 1231 del Codice della Navigazione e l’art. 59 del relativo Regolamento di esecuzione (Parte Marittima);      
RITENUTO:    necessario salvaguardare la pubblica incolumità e la vita umana in mare, prevenire il verificarsi di possibili danni a persone e/o cose e consentire il regolare svolgimento delle manifestazioni pirotecniche;     
RENDE  NOTO
che nei giorni, orari e luoghi sotto indicati:
–    24 e/o 25 aprile: ore 24.00 – chiusura della festa con spettacolo pirotecnico finale sul molo sopraflutti del porto, radicato al Lungomare Europa, sulla parte dell’ultimo terzo;
sarà effettuata l’accensione di fuochi pirotecnici, a cura della società “Pirotecnica Padre Pio s.r.l.” indicata in premessa, nel contesto dei festeggiamenti in onore di San Giorgio;
ORDINA

Articolo 1

Le prescrizioni stabilite con l’Ordinanza n. 07/2010 in premessa citata sono prorogate fino al giorno 25.04.2010.
   
Vieste, lì 24.04.2010

 
F.to IL COMANDANTE
T.V. (CP) Vincenzo SACCO     
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright