The news is by your side.

GRAZIE!

17

Sabato, a Lesina, si è respirata un aria nuova, la voglia di partecipare e di decidere del proprio futuro si è fatta avanti prepotente. L’ adesione virtuale, di oltre 6 mila iscritti al gruppo "No alle trivellazioni petrolifere nel mare del Gargano", si è concretizzata in una fantastica manifestazione che dal centro visite del Parco Nazionale del Gargano si è resa itinerante, attraverso la bellissima duna per giungere alla sua destinazione simbolica, la Eden V, nave spiaggiata da più di 20 anni, a testimoniare l’impotenza della politica e l’assopimento della coscienza civile di un Sud sempre più alla ricerca di uno scatto d’orgoglio.
E ieri più di una molla è scattata:
– il risveglio del senso civico;- la voglia di partecipare dei cittadini al benessere e allo sviluppo del proprio territorio;
– la netta presa di posizione degli enti territoriali e di tanti partiti politici uniti senza distinzioni;
– la capacità di dimostrare al mondo intero che il Gargano esiste e che può reagire alla volontà di chi lo vuole terra di scarto, terra di nessuno.

Ringraziamo i numerosi cittadini intervenuti a titolo personale, alcuni dei quali venuti dal Lazio, dal Molise, dall’Abruzzo.
Ringraziamo le numerose associazioni, istituzioni, partiti, che hanno partecipato alla manifestazione e che elenchiamo:

– CNA (Foggia);
GIACCHE VERDI (Vico del Gargano);
Associazione GENITORI (Vico del Gargano);
Gruppo Archeologico (Vico del Gargano);
Associazione RIMBOSCHIAMO PESCHICI (Peschici);
Associazione PUNTO DI STELLA (Peschici);
GARGANO IN MOTO, NATURA E VITA (Lesina);
OIPA (Lesina);
ARGOD (San Nicandro Garganico);
FAI (Foggia);
GRILLI (Foggia);
CARPINO FOLK FESTIVAL (Carpino);
MOVIMENTO MOSE (San Severo);
Circolo culturale la MERLETTAIA (Foggia);
UNESCO (Foggia);
WWF (Puglia);
la FABBRICA di LIBERTÀ (Bari);
AMLET (Altamura – Bari);
AMNESTY INTERNATIONAL (San Severo);
LEGAMBIENTE (San Nicandro Garganico);
COMUNITATURISMO (San Giovanni Rotondo); APT (Foggia);
VAS ();
SLOW FOOD (Foggia);
PORTA LA CARTA (Lesina);
la FABBRICA di NICHI (Foggia);
EMERGENCY (Foggia);
LINK KOLLETTIVO;
CONFEDERAZIONE ITALIANA AGRICOLTORI (Foggia);
CLUB ALPINO ITALIANO (Foggia);
SCHIAMAZZI (Cagnano Varano);
CENTRO STUDI MARTELLA(Peschici);
CENTRO STUDI PAGLICCI (Rignano);
GARGANO GIOVANI (Peschici);
Comune di VICO DEL GARGANO;
Comune di PESCHICI;
Comune di SAN NICANDRO GARGANICO;
Comune di SAN GIOVANNI ROTONDO;
Comune di LESINA;
PD – SAN SEVERO;
PD – PESCHICI;
PD – VICO DEL GARGANO;
PD – CARPINO;
PD – SAN NICANDRO GARGANICO;
IDV – SAN SEVERO;
SEL – federazione provinciali Foggia;
UDEUR – SAN NICANDRO GARGANICO;
ITT FAZZINI (Peschici);
GIOVANI DEMOCRATICI di FOGGIA

Ringraziamo, inoltre, le numerosissime associazioni, istituzioni, partiti, organi di informazione, comitati, organizzazioni a vario titolo che hanno aderito alla manifestazione e che non hanno potuto essere presenti.
Il Comitato per la tutela del mare del Gargano ringrazia, in maniera particolare, l’ANAPIE (Associazione nazionale parchi italiani e europei) che, nell’ambito del Festival Internazionale della scuola, crocevia di culture, di costumi, di spettacoli internazionali, ha invitato più volte i rappresentanti del comitato a illustrare le proprie iniziative sostenendo la manifestazione).
Il comitato comunica che il giorno 27 aprile sarà presente alle Isole Tremiti con i propri rappresentanti per dar sostegno all’incontro istituzionale al quale parteciperanno i sindaci dei 61 comuni della provincia. Inoltre, venerdì 7 maggio 2010, parteciperemo al convegno sul tema organizzato da Legambiente a San Nicandro Garganico.

COMITATO PER LA TUTELA DEL MARE DEL GARGANO


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright