The news is by your side.

Vieste/ Aics Pallavolo 5^ tappa della Capitanata Cup maschile

6

Con la 5^ tappa della Capitanata Cup maschile, svoltasi a Vieste presso la palestra G. Notarangelo dell’Ipssar E. Mattei di Vieste, domenica 25 Aprile, di fatto sono completate le attività seniores Aics di Pallavolo.

 

 

 

 

Le squadre intervenute sono state quattro, oltre al CSp Ipssar Volley Vieste, la Pentagono Mattinata, la Possenti Troia e l’Anspi S. Teresa di S. Nicandro, ha riposato la S. Antonio Bovino. Parte subito bene la formazione locale che vince la prima partita per 2 a 0 con il Troia; nel secondo incontro la Pentagono Mattinata vince per  2 a 1 con l’Anspi S. Nicandro , cedendo quindi un punto alla formazione del sub-appennino; nella terza partita è ancora la Pentagono a vincere per 2 a 0 con il Troia ed incamerando quindi l’intera posta dei 3 punti. La classifica parziale prima della pausa pranzo vede il Vieste al primo posto con 28 punti, al 2^ il Mattinata con 25, al terzo il Bovino con 17; a 5 punti Troia e S. Nicandro. Grande festa ed allegria,come sempre,  nel time-out agonistico  trascorso serenamente tra giocatori e squadre che in campo diventano poi antagonisti per il raggiungimento del miglior risultato. Nella ripresa pomeridiana la squadra del CSP del capitano allenatore Alessandro Guzzoni vince per 2 a 0 con l’Anspi S. Nicandro di Giuseppe Marinacci, che nella partita a seguire ha la meglio sulla Possenti Troia per 2 a 0. L’ultimo match della giornata ha visto la formazione del Vieste e del Mattinata, allenata da Michele Bisceglia, scendere in campo per stabilire la leadership di questa finale della Capitanata Cup. Il Vieste è partito con più determinazione, finalizzando meglio gli attacchi, e variando maggiormente le fasi di gioco, portandosi subito in vantaggio e controllando a distanza la Pentagono, 25 a 16 il punteggio del 1^ set: Analogo andamento nel 2^ set, il Mattinata non riesce ad entrare in partita, manifestando anche una certa stanchezza, mentre il Vieste denota una maggiore preparazione atletica che gli consente di vincere il set per 25 a  13. Dopo aver vinto il campionato maschile, il CSP Ipssar Volley Vieste vince dunque anche la Capitanata Cup con 34 punti complessivi; al 2^ posto, così come avvenuto nel campionato, si classifica la Pentagono Mattinata, il Bovino conserva il 3^ posto con 17; l’Anspi S. Nicandro al 4^ con 8 punti, al 5^ la Possenti Troia con 5 punti. Le premiazioni sono state effettuate dal Presidente del CSP Ipssar Volley Vieste Sante Raduano e dal Prof. Nino D’Apice, responsabile provinciale AICS per il settore scolastico e giovanile, discreta anche l’affluenza del pubblico che ha manifestato in maniera colorita la propria passione per lo sport della pallavolo. Sarà quindi il CSP Ipssar Volley Vieste a rappresentare, molto probabilmente  la Puglia, alle finali nazionali Aics di pallavolo che si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro, dal 9 al 13 settembre, si per la sezione Seniores Maschile che femminile, mentre per l’Under 16 Femminile sarà l’Olimpia Apricena a prendere il posto del CSP,  per l’Under 16 maschile la S. Antonio Bovino, rimane da definire ancora la partecipazione o meno anche al settore Seniores Misto, in quanto a causa dello svolgimento concomitante delle finali non sarà possibile per una squadra partecipare a più sezioni.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright