The news is by your side.

Una campagna per prevenire la cecità

10

Da oggi  a sabato 26 giugno l’unità mobile oftalmica visiterà 17 comuni della provincia di Foggia.

 

Toccherà l’intero territorio della provincia di Foggia, dal Subappennino al Gargano passando per la piana del Tavoliere, la campagna per la prevenzione della cecità in programma da lunedì 17 maggio a sabato 26 giugno. In 17 comuni della Capitanata stazionerà l’unità mobile oftalmica, ossia un ambulatorio oculistico allestito a bordo di uno speciale camper nel quale i cittadini potranno sottoporsi a visite gratuite.

La campagna prenderà il via dal capoluogo, Foggia. Il camper sosterà da lunedì 17 a sabato 22 maggio davanti al Centro Commerciale Mongolfiera in viale degli Aviatori, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19, in concomitanza con la ricorrenza della settimana dedicata alle associazioni di volontariato. Per usufruire del servizio di controllo oculistico non è necessaria alcuna prenotazione, ma basta presentarsi presso l’unità mobile oftalmica negli orari sopra indicati.

Lasciato il capoluogo, il camper percorrerà un lungo itinerario che lo porterà in visita in diversi comuni della nostra provincia, come illustrato dal seguente calendario:

 

– Foggia (17-18-19-20-21-22 maggio)

– Cerignola (24-25-26 maggio)

– San Severo (27-28-29 maggio)

– Stornara (31 maggio – 1 giugno)

– Castelluccio Valmaggiore (3 giugno)

– Celenza Valfortore (4 giugno)

– Celle di San Vito (5 giugno)

– San Marco la Catola (7 giugno)

– Carlantino (8 giugno)

– Bovino (9-10 giugno)

– Sant’Agata di Puglia (11-12 giugno)

– Troia (14-15 giugno)

– Ischitella (16-17 giugno)

– Lesina (18-19 giugno)

– Chieuti (21 giugno)

– Vieste (22-23-24 giugno)

– Lucera (25-26 giugno)

 

L’organizzazione dell’iniziativa, che è alla sua prima edizione e rientra nell’ambito di un progetto finanziato da fondi regionali attivato in tutte le province pugliesi, è a cura della sede di Foggia dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, in collaborazione con la Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità e con il patrocinio dell’Assessorato Provinciale alle Politiche Sociali.

Così spiega le finalità della campagna per la prevenzione della cecità il dott. Michele Corcio, presidente della sezione provinciale dell’Uici: “E’ la prima volta che il territorio provinciale viene coinvolto in maniera così capillare e diffusa e sono certo che l’iniziativa incontrerà il favore dei cittadini di Capitanata. La campagna si pone sulla stessa direttrice delle attività organizzate ogni anno nel mese della vista, ottobre, e prende dunque anch’essa le mosse dalla consapevolezza dell’importanza della prevenzione, strategia tra le più efficaci per affrontare le  malattie oculari”.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright