The news is by your side.

Manfredonia/Agibili 66 alloggi per dipendenti Stato impegnati in lotta alla criminalità

43

Nel 1991 l’articolo 18 del Decreto Legge 13 maggio 1991 n. 152, convertito nella legge n. 203 del 12 luglio 991, aveva dato inizio a una serie di provvedimenti urgenti in materia di lotta alla criminalità organizzata e difesa della legalità. Per favorire il buon andamento dell’attività amministrativa e la mobilità del personale, venne avviato un Programma Straordinario di Edilizia Residenziale da concedere in locazione o in godimento ai dipendenti delle amministrazioni dello Stato impegnati nella lotta alla criminalità organizzata, con priorità per coloro che erano stati trasferiti per esigenze di servizio. Il Consiglio Comunale di Manfredonia ratificò l’Accordo di Programma con la deliberazione n. 127 del 21 dicembre 1999 e, nel 2001, stipulò con la società ‘Città 2000′ una convenzione urbanistica per l’attuazione di un Programma Integrato di Edilizia Commerciale e Direzionale, che comprendeva anche la realizzazione di 66 alloggi di cui all’art. 18 della suddetta legge. Nel 2002 veniva ratificata, pertanto, la Convenzione tra il Ministero dei Trasporti e Infrastrutture e la società consortile a.r.l. ‘Città 2000′ affidataria dei lavori; il Comune di Manfredonia rientrava, a sua volta, nella Convenzione per garantire l’attuazione e il funzionale completamento del Programma, e per disciplinare gli obblighi di ciascuno dei soggetti costituiti. I lavori, localizzati tra il 2° Piano di Zona, l’area cimiteriale e la zona ‘Algesiro’, erano stati completati nel 2008 ma la Prefettura di Foggia, a cui spettano le procedure di assegnazione e consegna degli alloggi, non aveva potuto completare l’iter burocratico: i 66 appartamenti, infatti, non essendo stati sottoposti a collaudo, erano privi del certificato di agibilità. Il sindaco Angelo Riccardi e la Giunta comunale si sono attivati immediatamente per sbloccare la situazione: l’assessore all’Urbanistica e vicesindaco, Matteo Palumbo, ha sollecitato la società ‘Città 2000′ a produrre tutta la documentazione necessaria per effettuare il collaudo. Così, il 26 maggio 2010, l’Ufficio tecnico del Comune di Manfredonia ha potuto rilasciare il relativo certificato di agibilità, trasmesso prontamente alla prefettura di Foggia, che finalmente potrà concludere la pratica e assegnare gli alloggi.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright