The news is by your side.

A Pulsano: Cristiani, valdesi, ortodossi. Confessioni religiose in ritiro ecumenico

29

Le confessioni religiose della provincia di Foggia in ritiro spirituale, o meglio, in ritiro ecumenico Il ritiro ecumenico si svolgerà in uno dei luoghi religiosi (e non solo) più suggestivi della Puglia: l’Abbazia di Pulsano, l’eremo amato da vip come Lucio Dalla. Come avviene ormai già da alcuni anni, il Consiglio delle Chiese Cristiane della Capitanata ha organizzato per sabato 26 giugno, presso l’Abbazia rupestre di Monte S Angelo, il ritiro ecumenico provinciale. – A questo ritiro, fanno sapere dall’Arcidiocesi, parteciperanno tutti i membri delle Commissioni Ecumeniche delle cinque Diocesi della Provincia di Foggia (Foggia-Bovino, Lucera – Troia, San Severo, Cerignola -Ascoli Satriano e Manfredonia –Vieste – San Giovanni Rotondo). La scelta di vivere questi incontri ecumenici provinciali presso l’Abbazia di Pulsano non è certamente casuale L’Abbazia di Pulsano è un luogo ecumenico per eccellenza, proprio per a sua storia che l’ha portata sempre ad essere un ponte culturale e spirituale tra I Occidente e l’Oriente cristiano. Il ritiro ecumenico provinciale è un momento privilegiato per approfondire tematiche ecumeniche di attualità, ma anche per uno scambio di esperienze dei proprio cammino ecumenico – Articolato il programma del ritiro che prevede, alle ore 9, l’accoglienza alle 9,30 la preghiera delle lodi alle 10 le relazioni di don Stefano Caprio, su “Primato nella Chiesa: necessità teologica o tradizioni separate?” Seguirà la relazione del pastore Cesare Milaneschi su: “I Valdesi di Calabria”, Padre Massimo Hakim terrà una relazione sul tema parlerà de “Commento alla Liturgia Bizantina”. Alle ore 12 è previsto il dibattito in aula, cui seguirà il pranzo presso l’Abbazia, che concluderà il ritiro spirituale.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright