The news is by your side.

Foggia/ Giampiero Protano lascia il PSI

30

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Protano.

 

Giampiero Protano, componente della segreteria provinciale del Psi, ha annunciato in una nota che non prenderà parte al congresso nazionale e che lascerà il Psi.
"Ho dedicato – afferma Protano – parte della mia vita alla politica, battendomi per l’affermazione degli ideali socialisti e riformisti, che continuo a ritenere quanto mai attuali e necessari per costruire un Paese, un Mezzogiorno, una Puglia ed una Capitanata migliori. L’ho fatto in quel partito, il Partito Socialista, che è stato parte importante della storia mia e della mia famiglia e che incarnava gli ideali del socialismo riformista. Mi sono battuto a lungo affinché si potessero superare le divisioni della diaspora socialista. Impegno che ho profuso in particolare in occasione dell’ultima Costituente Socialista. Ma devo arrendermi!" "Prendo atto – aggiunge l’ex componente del segreteria provinciale del Psi – con amarezza del totale fallimento della Costituente Socialista, che si è ridotta ad una sorta di dibattito all’interno di un recinto del tutto autoreferenziale. Impegnarsi per l’affermazione degli ideali socialisti e riformisti  necessita di un’agibilità politica che allo stato delle cose né il Psi, né le altre formazioni politiche disperse nella galassia socialista possono più garantire. Ho deciso di non partecipare al prossimo congresso nazionale del mio partito di un tempo per mille ragioni, riassumibili in una sola: ormai il Psi non esiste più in quanto partito, ovvero in quanto forza politica capace di  promuovere ed organizzare il consenso attorno a quei valori di cui sono fiero, e per i quali voglio continuare ad impegnare la mia passione politica e civile.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright