The news is by your side.

Umbra Forest Folk 2010, al via il 17 e 18 Luglio. Il Parco tra gli enti promotori

7

Tutto è pronto per la terza edizione di “Umbra Forest Folk” (il progetto è di Michele Mangano e della sua associazione “La Bella compagnie”) versione 2010. Saranno due giorni – 17 e 18 Luglio 2010- nel polmone verde del Gargano, interamente dedicati alla musica popolare e alle bellezze della natura . Al progetto hanno aderito insieme all’ente Parco Nazionale del Gargano anche la Regione Puglia, la Provincia di Foggia, il Comune di Monte Sant’Angelo, il Comune di Vico del Gargano, la Coldiretti, la Camera di Commercio di Foggia, il FAI di Foggia. Sabato e domenica prossima la Foresta Umbra si trasformerà dunque in un teatro a cielo aperto, dove protagonisti assoluti saranno la natura e la cultura etnica popolare garganica. Per 48 ore, quella immensa distesa di verde, si trasformerà d’incanto in un luogo di incontro tra i popoli del mondo. Due giornate intere, dalla mattina alle 10.30 fino alla sera alle 22.30, tutte dedicate all’arte in generale con piccoli concorsi di pittura, workshop di teatro e di mimica, intrattenimenti per grandi e piccini, clown e ventriloqui in azione, stage di danza e musica dal mondo, dalle veloci tarantelle e pizziche del nostro meridione, alle sonorità dispari dei Balcani, dai trascinanti ritmi di samba e batucada, alle chitarre jazz degli zingari manouche francesi, dal flamenco alle bulerias, passando per la curenta occitana e le danze franco-provenzali. Non maschereranno note di musica andina, della canzone classica napoletana, della musica celtica, le percussioni afro-cubane ed il reggae. Il tutto sarà “accompagnato” dalle degustazioni di specialità enogastronomiche della Montagna del Sole.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright