The news is by your side.

Faida del Gargano: continuano i controlli dei carabinieri

15

La repressione c’è e i risultati non tardano ad arrivare. Arrivano dalle attività poste in essere dal comando provinciale dei carabinieri di Foggia; arrivano anche dai cittadini comuni. Dai giovani, che sabato sera hanno sfilato in corteo a Manfredonia.

Il Gargano va liberato dalla faida, da quell’infiltrazioni mafiosi che minacciano il tessuto sociale sano. Per porre argine alle manifestazioni criminali nel promontorio, i militari della stazione di San Nicandro Garganico, insieme con i militari dell’11° battaglione "Puglia", hanno effettuato numerose perquisizioni sia nelle campagne sia nell’area del centro storico, detta "Terravecchia". Nel corso delle operazioni hanno scoperto l’esistenza di una vera e propria serra domestica per la coltivazione della marijuana, allestita con lampade alogene ed impianto di ventilazione ed irrigazione. Lì c’erano una quindicina di piante alte tra i 50 cm ed il metro e mezzo curate da Vincenzo Gallo, 30 anni noto alle forze dell’ordine, ora finito in carcere con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti e furto di energia elettrica. Servizi come quello di ieri saranno ripetuti anche nei prossimi mesi. Vale la pena ricordare che sul Gargano è stata notevolmente potenziata la presenza di forze dell’ordine. 70 militari nello specifico 10 carabinieri del Goc – Gruppo Operativo Calabria, 10 del Reggimento carabinieri a cavallo, 30 della Compagnia Intervento Operativo e del Battaglione e 20 della territoriale. 15 le pattuglie presenti sul territorio, con servizi diurni, e notturni di osservazione per stanare due dei latitanti più pericolosi d’Italia: Franco Libergolis e Giuseppe Pacillo.

Leggere è il cibo della mente
Quest’estate regalati

LA GRANDE IMPLOSIONE
rapporto sui viestani 1970 – 2007
il libro di ninì delli Santi

…”nulla è impossibile a Vieste
dove nulla è possibile”…

———————————————————-

LA CITTA’ VISIBILE
L’odonomastica di Vieste
dall’era antica ad epoca contemporanea
di Matteo Siena

in edicola o librerie
prenotazioni e spedizioni
0884/704191
oppure info@ondaradio.info

———————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright