The news is by your side.

Esodo estivo, in Capitanata e sul Gargano traffico regolare

5

Vacanzieri e viaggiatori pigri in questo ultimo sabato di luglio, per quello che gli esperti definiscono il "giorno del grande esodo", o la "giornata da bollino nero". Il traffico lungo le arterie di Capitanata appare sin da subito "superiore alla norma" – comunicano dalla Polstrada – ma comunque scorrevole; "insomma nulla di così preoccupante" – aggiunge l’operatore telefonico.  Le prime partenze si sono registrate già giovedì e sono proseguite nella giornata di ieri, con traffico leggermente sostenuto, anche nel corso della notte in particolare in direzione sud. Forse, oggi, le condizioni meteorologiche stanno scoraggiando i vacanzieri, domani, invece, c’è da attendersi – dicono sempre gli esperti – una maggiore affluenza. Stamani, però, la polizia stradale ha registrato un massiccio contro esodo nelle località di mare. Lunga coda che si è sviluppata da Peschici, (abbracciando tutta la riviera garganica, Vico del Gargano incluso) fino al casello autostradale di Poggio Imperiale. Si procede a passo d’uomo, ma non ci sono stati incidenti stradali. Fatta eccezione per un tamponamento a catena, nei pressi di Monte Sant’Angelo, causato dall’asfalto reso viscido dall’abbondanti piogge cadute nelle scorse ore. Situazione nella norma anche al casello autostradale di Foggia, sia in ingresso che in uscita. Insomma panta rei, tutto scorre, è il caso di dire, ma noi, per dovere di cronaca e soprattutto nella speranza di fare, sempre, buona informazione vi ricordiamo che è opportuno tenere un comportamento di guida prudente, rispettando i limiti di velocità e la distanza di sicurezza, sostare in area di servizio o in area di parcheggio ai primi sintomi di stanchezza.

Leggere è il cibo della mente
Quest’estate regalati

LA GRANDE IMPLOSIONE
rapporto sui viestani 1970 – 2007
il libro di ninì delli Santi

…”nulla è impossibile a Vieste
dove nulla è possibile”…

———————————————————-


LA CITTA’ VISIBILE

L’odonomastica di Vieste
dall’era antica ad epoca contemporanea
di Matteo Siena

in edicola o librerie
prenotazioni e spedizioni
0884/704191
oppure info@ondaradio.info

———————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright