The news is by your side.

Vieste/ Vivi la notte di S. Lorenzo alla Parrocchia SS. Sacramento

7

 Il parroco don Tonino Baldi: “La notte di San Lorenzo ci porteremo sull’omonima collina di Vieste, con la luce delle fiaccole, per celebrare la Santa Messa Solenne”.

 

Un antico documento del 354, la Depositio martyrum, ricorda il popolare
diacono della Chiesa di Roma, Lorenzo, sepolto il 10 agosto presso
l’Ager Veranus (l’attuale cimitero grande di Roma) sulla via Tiburtina:
lì vi è anche la basilica in suo onore. Arrestato assieme al papa Sisto
II, Lorenzo non sarebbe stato ucciso subito (perché i persecutori
speravano di strappargli i beni della comunità cristiana) ma bruciato
vivo alcuni giorni più tardi, dopo che egli aveva dichiarato di non
possedere altre ricchezze che i poveri a lui affidati dalla Chiesa.
L’esempio di Lorenzo, caduto in terra come grano pronto per la semina,
ha portato frutti abbondanti, suscitando una schiera di generosi giovani
a servizio della Chiesa e dei poveri.
La notte di San Lorenzo ci porteremo sull’omonima collina, con la luce
delle fiaccole, per celebrare la Santa Messa Solenne
 
10 agosto
Ore 21,00: Partenza dal Piazzale della Parrocchia SS. Sacramento
con una fiaccolata di preghiera
Ore 22,00: Celebrazione della Santa Messa nella Chiesa di San Lorenzo
 
 

 

Leggere è il cibo della mente
Quest’estate regalati

LA GRANDE IMPLOSIONE
rapporto sui viestani 1970 – 2007
il libro di ninì delli Santi

…”nulla è impossibile a Vieste
dove nulla è possibile”…

———————————————————-

LA CITTA’ VISIBILE
L’odonomastica di Vieste
dall’era antica ad epoca contemporanea
di Matteo Siena

in edicola o librerie
prenotazioni e spedizioni
0884/704191
oppure info@ondaradio.info

———————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright