The news is by your side.

Calcio/ IL TORREMAGGIORE RIPESCATO IN PROMOZIONE

7

Non è ancora ufficiale, lo si saprà il 18 agosto. Ma in città i tifosi già festeggiano la "Promozione".

 

Clamoroso. I rossoblu del presidente Ivano Angeloro potrebbero essere ripescati nel campionato di Promozione. Dopo averlo inseguito per tutta la stagione scorsa, arrivando al secondo posto subito dietro il San Severo e perdendo le finali play-off, Tommaso Cordone e soci potrebbero fare il salto di categoria. L’ingresso del Manfredonia nel torneo di Eccellenza e il ripescaggio nello stesso campionato del Maruggio ha fatto si che nella “Serie B” pugliese si liberassero altri due posti con il ripescaggio, di conseguenza, di altre due compagini. E al primo posto di questa “speciale” classifica
pugliese, c’è proprio il Torremaggiore che si vedrebbe catapultare alla categoria superiore. L’ufficialità dovrebbe arrivare la sera del 18 agosto prossimo quando si riunirà il consiglio regionale per ratificare le altre due squadre da iscrivere al torneo di Promozione. In città, il Torremaggiore Calcio ha un ottimo seguito, si è sparsa subito la voce e i tanti sostenitori rossoblu
hanno già iniziato i festeggiamenti. “Andiamoci cauti – frena il dg Felice Iuso -, prima di festeggiare bisogna aspettare ancora qualche altro giorno”. Anche il tecnico Davide Di Stefano e i giocatori sono elettrizzati dalla notizia giunta in serata : sarebbe un giusto riconoscimento a tutto quanto di buono si è fatto nella passata stagione. “Per il momento tocco ferro – dice il mister -,
certo Torremaggiore sportiva il campionato di Promozione lo meriterebbe eccome per quanto di buono sta facendo nel mondo del calcio dilettantistico e per la grande organizzazione societaria che è alle nostre spalle. Aspettiamo prima di esultare”. Giocatori e dirigenti impazienti di poter stappare lo spumante: tra l’altro il 18 agosto si inizierà la preparazione e la notizia potrebbe arrivare
durante gli allenamenti di Morra e soci. Il presidente Angeloro è fiducioso. “I numeri parlano dalla nostra parte – dice -, questa promozione non ci può scappare. Qui c’è entusiasmo tra la gente e tra l’imprenditoria locale. Vogliamo fare ancora bene puntando sui giovani. Lo abbiamo dimostrato nella scorsa stagione avendo una delle squadre con l’età media più bassa. Lo faremo anche in Promozione e saremo sicuramente dei protagonisti del prossimo campionato”.

Antonio Villani (www.spaziodilettantifoggia.it)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright