The news is by your side.

Calcio/ IL MONTE PUNTA DRITTO ALLA PROMOZIONE

8

Il conto alla rovescia per il prossimo campionato di Seconda categoria è partito in casa dei garganici. Contadawn anche per l’inaugurazione del nuovo impianto sportivo (in erba sintetica) che verrà presentato alla cittadinanza il prossimo 23 agosto con l’amichevole contro il San Severo (Promozione) che sarà in ritiro a Monte Sant’Angelo dal 18 al 24 prossimo.

 Insomma il Monte torna casa dopo un lungo girovagare. “Personalmente posso dire che, dopo una stagione agonistica intera vissuta da pendolari, oggi mi sono sentito "di nuovo a casa" sul nostro splendido campo – dice il ds Michele Rinaldi dopo un primo assaggio del manto erboso -. Dopo aver assistito la squadra al primo allenamento stagionale diretto dal nostro tecnico Piemontese qualche tempo fa, sul fantastico manto in erba sintetica del nostro campo sportivo, ho visto sul volto dei nostri atleti, del presidente La Torre, dei miei colleghi dirigenti e di qualche tifoso presente per caso all’allenamento, tantissima felicità e soddisfazione”. Squadra non più “nomade” si ritorna a giocare davanti ai propri tifosi. “Il nuovo campo ha cancellato i tanti sacrifici che tutti abbiamo fatto per onorare la nostra città nel campionato di Seconda categoria”. Intanto c’è una curiosità: sarà un caso ma nella passata stagione la squadra sui campi in erba sintetica non ha mai perso, ottenendo 4 vittorie ed 1 pareggio. Ma l’attenzione dei tifosi è sulla squadra del tecnico Piemontese che parte decisamente con i favori del pronostico nel prossimo torneo di Seconda. L’organico, cambiato poco o nulla, ha già fatto bene nella passata stagione sfiorando i play-off e non può che migliorare vista l’ottima campagna acquisti fatta dalla società con innesti importanti come quello del difensore La Torre. "Per vincere un campionato serve che ci siano tutti gli ingredienti – conclude Rinaldi -, dal campo su cui allenarsi e giocare la domenica e sulla presenza del nostro pubblico che in casa fa davvero la differenza". La volontà di fare bene c’è, ora bisogna mettere insieme tutti i tasselli per poter andare avanti e guardare fiduciosi al futuro.
Antonio Villani (www.spaziodilettantifoggia.it)

 

 

Leggere è il cibo della mente
Quest’estate regalati

LA GRANDE IMPLOSIONE
rapporto sui viestani 1970 – 2007
il libro di ninì delli Santi

…”nulla è impossibile a Vieste
dove nulla è possibile”…

———————————————————-

LA CITTA’ VISIBILE
L’odonomastica di Vieste
dall’era antica ad epoca contemporanea
di Matteo Siena

in edicola o librerie
prenotazioni e spedizioni
0884/704191
oppure info@ondaradio.info

———————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright