The news is by your side.

Carissima, Vieste. Peccato….

8

Riceviamo e pubblichiamo.

 

a dispetto del territorio mozzafiato che ha avuto in sorte dalla natura, a dispetto della professionalità e della cortesia estreme del
personale dell’APT (vorrei poter esternare loro i miei ringraziamenti per la gentilezza dimostrata ma non hanno un indirizzo di posta
elettronica, spero possiate farlo voi per me), non torneremo più a Vieste. Per i prezzi e le tariffe esagerate che vengono richieste. Perchè gli operatori commerciali sembrano sempre essere arrabbiati con i turisti. perchè 1,60 euro/ora per il parcheggio non lo chiedono nemmeno a Taormina (con tutto il rispetto dovuto alla vostra bellissima città). Perchè un fornaio mi ha risposto "noi non vendiamo farina", avendogliene chiesta io un etto (e avendo comprato presso di lui il pane per quasi due settimane…). Perchè durante tutto il mio soggiorno non siete riusciti a farmi sentire mai ospite, ma solo cliente. Peccato, veramente.

Giuseppe Grasso
Acireale, Catania.

 

 

 

 

Leggere è il cibo della mente
Quest’estate regalati

LA GRANDE IMPLOSIONE
rapporto sui viestani 1970 – 2007
il libro di ninì delli Santi

…”nulla è impossibile a Vieste
dove nulla è possibile”…

———————————————————-

LA CITTA’ VISIBILE
L’odonomastica di Vieste
dall’era antica ad epoca contemporanea
di Matteo Siena

in edicola o librerie
prenotazioni e spedizioni
0884/704191
oppure info@ondaradio.info

———————————————————————-

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright