The news is by your side.

E’ LA LINKEM IL NUOVO MAIN SPONSOR DELL’U.S. FOGGIA

8

Linkem conferma il legame che ormai da anni la lega allo sport, entrando questa volta nel mondo del calcio italiano portando, in qualità di main sponsor, il proprio logo sulle maglie dell´U.S. Foggia. Linkem S.p.A., società impegnata nella diffusione della banda larga in
Italia con tecnologie senza fili e che ha già “acceso” una rete di
telecomunicazioni WiMAX nella città di Foggia, continua ad investire nel
capoluogo dauno attraverso l´accordo commerciale che la unisce alla
squadra rossonera per la stagione 2010/2011.

Viva soddisfazione emerge dai vertici della Linkem: “Siamo orgogliosi di
supportare l´U.S. Foggia in questa nuova sfida – ha dichiarato Pietro
Bontempi, Direttore Commerciale della Linkem -. La partnership testimonia
la nostra attenzione nel territorio su cui operiamo e la condivisione
degli stessi valori e finalità: una società dinamica e reattiva, composta
da un team di giovani, con tanta voglia di crescere e raggiungere
traguardi ambiziosi”.
Stesso entusiasmo da parte del club rossonero, come dimostrano le parole
dell´azionista di maggioranza del club, dott. Gennaro Casillo: “Siamo
molto soddisfatti di aver raggiunto l´intesa con uan delle più importanti,
moderne e dinamiche società italiane: Linkem S.p.A. viaggia ad alta
velocità nella rete, noi ci auguriamo di viaggiare spediti verso la rete
dei nostri avversari”.

LINKEM S.P.A.
Linkem S.p.A. è un operatore di telecomunicazioni che eroga servizi per la
connettività alla Rete attraverso sistemi senza fili (WiMAX, Wi-Fi,
Hiperlan) ed è considerata una delle aziende tecnologicamente più
innovative dello scenario industriale rappresentando oltre il 60% del
mercato nazionale delle telecomunicazioni senza fili. Nel 2008 si è
aggiudicata i diritti d´uso per le frequenze radio nazionali del WiMAX a
3.5 Ghz messe all´asta dal Ministero delle Comunicazioni in 13 Regioni:
Lombardia, Lazio, Veneto, Piemonte, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia,
Sardegna, Umbria, Molise, Abruzzo e Basilicata.
Ad oggi Linkem ha avviato progetti per la realizzazione
dell´infrastruttura senza fili WiMAX in Lombardia, Veneto, Lazio,
Campania, Puglia, Calabria, Sicilia ed è stata la prima società a lanciare
i servizi WiMAX in una città italiana. Sono già coperte dal segnale WiMAX
le città di Brescia, Bari, Crotone, Messina, Cremona, Latina, Lodi,
Avellino (Provincia), Milano (Provincia), Bergamo (Provincia), Como
(Provincia), Foggia, Verona (Provincia) e Catanzaro. La strategia di
estensione della Rete WiMAX di Linkem prevede l´inizio dei lavori in ogni
Provincia italiana entro la fine del 2010, ponendo le basi per una
copertura totale entro pochi anni. Grazie ad un piano di investimenti da
250 milioni di euro, entro il 2014 oltre l´80% della popolazione nazionale
sarà raggiunta dai servizi WiMAX.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright