The news is by your side.

Coppa Puglia / Gargano Calcio – Viestese : 3 – 1

10

La Viestese pur  perdendo esce  a  testa alta dal Derby di Coppa Puglia con i cugini della Gargano Calcio i quali militano nella categoria superiore che sono  partiti  con una preparazione almeno di un mese prima dei Viestani.  Viestese ben messa in campo  dal mister Lapomarda che addirittura si porta in vantaggio per prima con il capocannoniere della scorsa stagione Palumbo, che al 6′  si libera bene si gira e da fuori area lascia partire un sinistro che s’insacca alla destra del portiere
di casa. Ancora Palumbo al 19′ a mancare il goal del raddoppio. Il primo tiro in porta della squadra di casa si registra solo al 40’con Scirpoli che manda alto. Poi allo scadere dei 45 minuti  pasticcio in difesa e Biscotti Michele ne approfitta e manda la sfera in rete. Nella ripresa  Viestese subito in dieci uomini, precisamente al minuto 7, infatti il capitano Biscotti  con un fallo da ultimo uomo su un giocatore avversario viene prontamente espulso dall’arbitro. Al 70′ grande parata di Vescera. Al 74′ e’ la volta di Desimio Giampiero che non trova la battuta giusta e  calcia fuori a pochi metri dalla porta. Al 76′ l’arbitro annulla ingiustamente un goal a Palumbo. Poi negli ultimi dieci minuti finali la Viestese  cala fisicamente e  la Gargano ne approfitta per portare a tre le marcature  con i due nuovi entrati e cioe’ con La Torre con un facile tocco sotto porta ed infine all’ 89 con Amoruso. Domenica 19 alle ore 15.30 esordio di campionato al Riccardo Spina in casa della Viestese contro una nobile decaduta il Candela allenata da Ciotta, che solo due stagioni fa militava in Promozione .
 
 
Viestese : Vescera, Tatalo, Fabrizio, Iannone( Mastrangelo), Masciullo ( Dimauro N.), Biscotti, Desimio Giampiero, Iaconeta, Palumbo, Protano, Patrone ( Coda). A disp. : Prencipe, Desimio Gaetano.    All.  Sante Lapomarda.
 
Arbitro : Emiliano Roca di Foggia.
 
Reti : Al 6′ Palumbo, 45′ Biscotti M., 80′ La Torre, 89′ Amoruso.
 
                                                                                               Francesco Dell’Aquila


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright