The news is by your side.

Università Foggia/ Il Rettore Giuliano Volpe sottoscrive la Magna Charta Universitatum

7

Oggi, nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Bologna, si terrà la Cerimonia accademica con la sottoscrizione della Magna Charta Universitatum da parte di 62 nuove Università europee tra le quali l’Università degli Studi di Foggia.  L’importante documento, nato e firmato il 18 settembre 1988 a Bologna, sarà sottoscritto, in rappresentanza dell’Ateneo foggiano, dal Magnifico Rettore prof. Giuliano Volpe. Si tratta di un’iniziativa che si ripete da ventidue anni per ricordare e rinnovare un documento di preveggenza straordinaria: la cultura arriva prima della politica e dell’economia. La Magna Charta, sottoscritta fino ad ora da 660 università di 78 diversi paesi, sancisce e valorizza i principi di indipendenza, autonomia e libertà della ricerca rispetto a qualsiasi potere politico o economico e promuove la cultura e il sapere quali elementi fondamentali e imprescindibili nella crescita e nel futuro della comunità globale. " Ho accolto con entusiasmo l’invito a sottoscrivere un documento come la Magna Charta Universitatum che raccoglie i valori, gli ideali e le ambizioni che appartengono alle università europee ma anche extraeuropee. – ha dichiarato il rettore Giuliano Volpe – In questo particolare momento storico credo sia fondamentale rafforzare il senso di unità tra le università nella prospettiva di un futuro costruito con la consapevolezza della nostra identità, delle nostre radici, un futuro in cui le Università siano luogo privilegiato di valorizzazione del patrimonio di idee, di creatività, di intelligenze, di rinnovate competenze e di apertura verso la conoscenza di altre culture con uno spirito di cooperazione e pace".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright