The news is by your side.

Monte Sant’Angelo/ Mantovano: costruire mentalità che rifiuti pizzo

13

‘Il senso della mattina odierna è provare a costruire in positivo una mentalità che porti a rifiutare il pizzo, a denunciarlo e ad un uso responsabile e consapevole del denaro che prevenga ed eviti l’usura. Ne è convinto il sottosegretario all’interno Alfredo Mantovano, intervenendo al "Vertice Regionale sulla Legalità", stamani a Monte Sant’Angelo organizzato dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia. Il Vertice rientra nelle iniziative promosse in occasione della campagna "Primavera della Legalità 2010", che hanno visto la partecipazione della Provincia, della Questura e dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Foggia. "Oggi vogliamo cercare di concretizzare – ha detto Mantovano – un amore reale nei confronti dell’identità di questo territorio che, son certo – ha ribadito – è l’antidoto più stabile e forte contro la penetrazione criminale. Lo sforzo che è in atto negli ultimi mesi non ha precedenti. Dopo il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica che c’è stato a Manfredonia nel mese di luglio presieduto dal ministro Roberto Maroni, il lavoro ha trovato un coordinamento ancora più attento. Per questo motivo – dice lo stesso – i risultati non mancheranno". Le priorità secondo Mantovano restano la cattura dei latitanti e l’attacco al patrimonio mafioso. "Il territorio garganico ha subito negli anni passati un abbandono soprattutto sul versante giudiziario ma non è il caso di guardare al passato con tono critico; al contrario adesso ci sentiamo fortemente impegnati per costruire un futuro per questa terra, ma un futuro già immediato di maggiore serenità per tutti i cittadini".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright